Home / COMUNICATI STAMPA / Viaggiolento, le tappe dell’edizione 2016

Viaggiolento, le tappe dell’edizione 2016


Il cantastorie tortorese Biagio Accardi effettuerà il suo Viaggiolento dal 17 al 25 giugno. In asino attraverso il Parco del Pollino per suggerire un’altra strada.

green multiservice disinfezione

TORTORA – Da Tortora alla grotta del Romito di Papasidero, a santa Domenica Talao, poi a San Nicola Arcella e infine a Praja a Mare. Dal 17 al 25 giugno si svolgerà l’edizione 2016 di Viaggiolento, la passeggiata in compagnia all’asina Cometa Libera che annualmente compie il cantastorie tortorese Biagio Accardi.

“Sarà una passeggiata artistica – spiega l’ideatore del progetto – con performance musicali, reunion poetiche, danza, letture e dibattiti spontanei nelle piazze e nei luoghi d’aggregazione che troveremo lungo il nostro percorso. Si parlerà di un nuovo modello di vita, di una quotidianità fatti di valori che mettono al centro l’amore per sé stessi, per il prossimo e il rispetto della Terra”.

Come sempre gli incontri lungo il viaggio rivestono un ruolo fondamentale dell’inziativa. “Ci fermeremo a raccogliere storie dalla gente che vive questi luoghi – siega ancora Accardi –, parleremo con gli anziani sulle panchine delle piazze e gli chiederemo cosa li rende felici, ma ascolteremo anche il loro malcontento. Giocheremo con la fantasia dei bambini stimolando la creatività dei curiosi che si avvicineranno al nostro arrivo”.

E poi, come sempre, tipicità e tradizione. “Ci fermeremo a degustare i prodotti tipici che generosa la terra e le mani di chi le prepara ci offriranno. Raccoglieremo le piante spontanee, parleremo delle loro proprietà e degli usi che se ne fanno in cucina. La partecipazione è libera. Chiunque potrà seguirci per l’intero percorso, in brevi tratti o semplicemente nelle piazze dove faremo sosta. Si potrà campeggiare liberamente lungo il percorso; nei pressi di una sorgente o in una ospitale radura. Se qualcuno, invece, ha esigenze particolari e vuole pernottare in un comodo letto potrà rivolgersi allo staff dell’associazione Cattivoteatro, che vi indicherà le giuste soluzioni per sostare nelle strutture con noi convenzionate”.

Qui, per saperne di più sul progetto Viaggiolento.


Uno scatto dell'edizione 2015. Al centro Biagio Accardi (foto: Viaggiolento)
Uno scatto dell’edizione 2015. Al centro Biagio Accardi (foto: Viaggiolento)

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Coronavirus e Impresa ||| Lido Florida Praia a Mare: colte tutte le opportunità

Lido Florida Praia a Mare, in Calabria. Ecco come le limitazioni imposte dall’emergenza Coronavirus sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright