Home / COMUNICATI STAMPA / Praia a Mare, bandiera blu: “Non costi, ma guadagni”

Praia a Mare, bandiera blu: “Non costi, ma guadagni”


Nota dell’amministrazione comunale di Praia a Mare: “Nessun esborso per ottenere la Bandiera blu che anzi ci ha fruttato 20mila euro”.

PRAIA A MARE – “Il Sindaco Antonio Praticò a nome dell’amministrazione comunale informa la cittadinanza che la Regione Calabria dipartimento Ambiente e Territorio, nella persona dell’Assessore alla Tutela dell’Ambiente Dott.ssa Antonella Rizzo, ha comunicato in data 22 giugno 2016 che il Comune di Praia a Mare è risultato beneficiario della somma di euro 20mila quale quota parte delle Fondo di Valorizzazione delle Spiagge di cui all’articolo 5 della legge regionale numero 12 del 24 luglio 2015, in quanto insignito del riconoscimento internazionale Bandiera Blu.

Un ulteriore premio a tutti gli sforzi messi in atto da questa amministrazione a tutela dell’ambiente e del territorio praiese.

Prendano atto, di quanto sopra rappresentato, tutti coloro che hanno diffuso notizie non vere e prive di fondamento su eventuali costi sostenuti per l’ottenimento del riconoscimento Bandiera blu.

Non solo non è stata sostenuta nessuna spesa, ma addirittura ha fatto seguito anche un’altra entrata per le casse comunali, in aggiunta ai benefici per il paese derivanti dall’ottenimento del prestigioso riconoscimento”.

È il contenuto di una nota dell’amministrazione comunale di Praia a Mare in merito alle polemiche sorte in seguito all’ottenimento della Banidera blu.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Fico: “Giovani credano nella politica, lavoreremo per questo” [VIDEO]

Il presidente della Camera dei Deputati a Santa Maria del Cedro per ricevere la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright