Home / COMUNICATI STAMPA / Scalea, esce dal carcere e tenta estorsione: arrestato

Scalea, esce dal carcere e tenta estorsione: arrestato


Un 39enne di Scalea sorvegliato speciale tenta di estorcere denaro a un commerciante poco dopo essere uscito dal carcere. Arrestato dai carabinieri.

SCALEA – Era uscito dal carcere da meno di 48 ore il pregiudicato classe ’77 sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno arrestato per violazione delle prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Lo riferisce la compagnia dei carabinieri di Scalea che ha arrestato l’uomo.

L’attività investigativa condotta dai carabinieri del Norm di Scalea ha permesso di identificare l’uomo quale responsabile di una tentata estorsione attuata ai danni di un commerciante scaleota vittima di una richiesta di denaro.

La richiesta di aiuto al numero di emergenza 112 ha permesso un tempestivo intervento dei militari che hanno identificato l’uomo il quale, non avendo ottenuto il denaro richiesto, si era allontanato dal negozio promettendo ritorsioni nei confronti del proprietario.

L’uomo rintracciato nella serata presso la sua abitazione è stato arrestato violazione delle prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno e tradotto presso la casa circondariale di Paola a disposizione dell’autorità giudiiaria. Contestualmente lo stesso è stato deferito anche per tentata estorsione.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Fico: “Giovani credano nella politica, lavoreremo per questo” [VIDEO]

Il presidente della Camera dei Deputati a Santa Maria del Cedro per ricevere la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright