Home / COMUNI / CETRARO / Cetraro, Iannelli “spogliato”: Quercia pronto a dimettersi”

Cetraro, Iannelli “spogliato”: Quercia pronto a dimettersi”


Contro la spoliazione dell’ospedale Iannelli di Cetraro il consigliere comunale Carmine Quercia è pronto a dimettersi.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

CETRARO – Il consigliere di minoranza del Comune di Cetrararo Carmine Quercia è pronto a dimettersi in segno di protesta contro la situazione della sanità locale.

Un recente decreto del commissario ad acta della sanità calabrese, Massimo Scura, ha infatti spostato alcuni reparti dell’ospedale di Cetraro a quello di Paola. L’attuazione in questi giorni della provvedimento ha fatto gridare più d’uno in città alla spoliazione.

“La questione dell’ospedale civile di Cetraro – dichiara Carmine Quercia – è divenuta ormai insostenibile.
Occorrono iniziative forti nel tentativo di rimettere in discussione il decreto Scura e Urbani, che condanna il nostro nosocomio ad un declassamento pesantissimo.

Condivido la battaglia politica che il consigliere regionale Giuseppe Aieta sta portando avanti sulla sanità.

Come consigliere comunale di minoranza chiedo al Sindaco Angelo Aita di riportare la discussione nella massima assise comunale.

In quella sede dovranno essere definite le strade da seguire per tutelare il prestigio della struttura sanitaria, che rischia di essere totalmente smantellata.

In una situazione così drammatica, il civico consesso dovrà valutare persino l’ipotesi delle dimissioni di tutto il Consiglio al fine di indurre le autorità competenti ad intervenire per restituire al nostro ospedale il ruolo che gli compete”.


Carmine Quercia osserva Aieta e Oliverio
Carmine Quercia osserva Aieta e Oliverio

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Diamante, limitazioni ai locali notturni per Ferragosto

Ordinanza in vigore fino al 16 agosto per limitare orari di apertura e chiusura, musica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright