Home / CRONACA / Santa Domenica Talao, incendio nella notte: fumo e cenere in paese

Santa Domenica Talao, incendio nella notte: fumo e cenere in paese


Vasto incendio scoppia nella notte e minaccia il centro storico di Santa Domenica Talao. Fumo e cenere nei vicoli del centro storico. Ora si ripulisce per il patrono.

green multiservice disinfezione

SANTA DOMENICA TALAO – È stato messo in sicurezza questa mattina di buon ora il centro abitato di Santa Domenica Talao minacciato nella notte da un incendio che ha interessato la macchia mediterranea delle aree circostanti.

Ancora in queste ore è in azione un canadair per le operazione di spegnimento.

Le fiamme si sarebbero sviluppate intorno all’una, lungo la strada di collegamento con Papasidero, in località Candidato. Spinte dal vento sarebbero poi risalite verso il centro storico del comune tirrenico, lambendo alcune abitazioni.

Non si segnalano danni a persone o cose, ma si sono vissuti momenti di apprensione dopo che le folate di vento hanno trasportato fumo e cenere tra i vicoli di Santa Domenica Talao.

“Questa mattina – ci ha raccontato il sindaco Alfredo Lucchesi – siamo all’opera per ripulire le strade del paese, poiché sono in corso i festeggiamenti per il patrono della città che culmineranno domenica 24 luglio con il Pio transito di San Giuseppe. Per la processione dovrà essere tutto in ordine”.

All’opera per lo spegnimento a terra squadre antincendio coordinate dalla sala operativa di Calabria verde con i volontari di protezione civile Falchi del Pollino.

Si tratta del primo episodio dell’estate di incendio boschivo per l’area dell’Alto Tirreno cosentino.


Anche stamattina il fumo circondava il centro abitato di Santa Domenica Talao
Anche stamattina il fumo circondava il centro abitato di Santa Domenica Talao

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Enti e associazioni chiedono alta velocità per la stazione di Scalea

Richieste inoltrate a Trenitalia e Italo – Nuovo trasporto viaggiatori per la fermata strategica per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright