Home / COMUNICATI STAMPA / Praia a Mare, la violenza sulle donne in piazza

Praia a Mare, la violenza sulle donne in piazza


Praia a Mare con… Francesca Carollo e il suo “Le amiche che non ho più. Lucia, Federica, Roberta” domenica 31 luglio in piazza Italia.

PRAIA A MARE – Sarà Francesca Carollo la protagonista della terza serata della decima edizione della rassegna d’autore “Praia, a mare con…” in programma domenica 31 luglio a Praia a Mare.

L’ospite è nota al pubblico per essere inviata e volto storico del programma televisivo Quarto grado, già inviata per Mattino cinque, Pomeriggio cinque, Domenica live, Matrix, Segreti e delitti e, di recente, per Quinta colonna.

“La giovane giornalista di cronaca nera e giudiziaria – scrivono gli organizzatori della rassegna – si occupa, da anni, dei casi più scottanti di cronaca legati particolarmente alla violenza sulle donne ed alla loro scomparsa in circostanze misteriose. Con il suo Le amiche che non ho più. Lucia, Federica, Roberta, edito da Tullio Pironti, Francesca Carollo narrerà le drammatiche vicende di tre donne che hanno segnato la recente cronaca nazionale.

Per la morte di Lucia Manca, scomparsa la sera del 7 luglio del 2011 da Marcon, in provincia di Venezia, e ritrovata il successivo 8 ottobre, è stato condannato a vent’anni e sei mesi il marito Renzo Dekleva. Per la tragica fine di Federica Giacomini, scomparsa il 19 gennaio del 2014 da Desenzano sul Garda e ritrovata all’interno di una cassa emersa dalle profonde acque del Lago di Garda il 17 giugno dello stesso anno, è in attesa di giudizio Franco Mossoni, uno psicopatico pluriassassino.

Per la scomparsa di Roberta Ragusa, che sembra essersi volatilizzata nella notte tra il 13 ed il 14 gennaio del 2012 da Gello di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, una lunga vicenda giudiziaria che aveva visto suo marito Antonio Logli accusato dei reati di omicidio ed occultamento di cadavere, si è conclusa il 6 marzo del 2015 con la sentenza di proscioglimento dello stesso dalle pesanti accuse rivoltegli”.

A fianco della Carollo anche Luciano Garofalo, tossicologo forense, già generale di brigata dei carabinieri e comandante del Ris di Parma, che ha curato la postfazione al libro.

“Tra i più autorevoli consulenti investigativi internazionali – specificano i promotori della serata – grazie ad una prestigiosa carriera che lo ha portato ad occuparsi delle indagini sulla strage di Capaci e di casi giudiziari quali la strage di Erba, il caso Cogne e le vicende del serial killer Donato Bilancia”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Fico: “Giovani credano nella politica, lavoreremo per questo” [VIDEO]

Il presidente della Camera dei Deputati a Santa Maria del Cedro per ricevere la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright