Home / CRONACA / Praia a Mare, arrestate due donne per furto

Praia a Mare, arrestate due donne per furto


In treno dalla Campania al Tirreno cosentino. Arrestate due donne accusate di aver rubato un portafogli al mercato comunale di Praia a Mare.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

TORTORA – Due donne di origini campane sono state arrestate a Tortora dai carabinieri della stazione di Praia a Mare con l’accusa di furto.

Secondo quanto si apprende, le due avevano trafugato un portafogli nell’area del mercato comunale di Praia a Mare approfittando della calca. Poche ore dopo le donne sono state rintracciate nel confinante comune di Tortora e sono state arrestate. Secondo una prima ricostruzione sarebbero giunte in riva al Tirreno cosentino viaggiando dalla campania in treno.

All’incirca nelle stesse ore, un uomo originario di Reggio Calabria ha evaso i domiciliari ed è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radio mobile di Scalea.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

San Sago, domani il territorio ricevuto al palazzo della Regione Basilicata

Sindaci, associazioni ambientaliste e del comparto turistico-produttivo calabresi e lucani saranno ricevuti da Bardi venerdì …