Home / COMUNI / Guida e movida, forSics: “Divertirsi con prudenza è possibile”

Guida e movida, forSics: “Divertirsi con prudenza è possibile”


Etilometri fuori le discoteche per individuare con la polstrada di Scalea i “drivers” sobri per le comitive. Per forSics un’estate di sensibilizzazione nei luoghi della movida.

green multiservice disinfezione

SAN NICOLA ARCELLA – Parte domani, sabato 6 agosto, l’iniziativa di sensibilizzazione promossa dall’Associazione forSics sulla sicurezza stradale e la guida in stato d’ebrezza.

“0 is the perfect number: 0 alcool, 0 punti dalla patente e 0 punti in testa”. Questo loslogan dell’iniziativa che l’associazione lancia nei locali notturni della costa tirrenica durante il mese di agosto con l’obiettivo di sensibilizzare giovani e adulti a bere responsabilmente e a mettersi alla guida solo se sobri.

“Punto di partenza – informano i promotori – sarà la discoteca il Clubbino di San Nicola Arcella. ForSics agirà in collaborazione con polizia stradale di Scalea che rafforzerà il pattugliamento ordinario sulla strada statale 18. Sarà inoltre presente all’ingresso del locale per individuare tra le comitive, il “forSics driver”, ovvero colui o colei che si assume la responsabilità di riportare i propri amici a casa mettendosi al volante sobrio.

Al forSics driver sarà consegnato un apposito braccialetto come segno distintivo al fine di poter poi verificare a fine serata se avrà tenuto fede alla parola data. Attraverso appositi etilometri usa e getta, infatti, sarà possibile, per i volontari presenti, effettuare gratuitamente gli alcol test al momento dell’uscita dal locale. Se i drivers dimostreranno di aver mantenuto l’impegno preso, verranno premiati con dei simpatici gadget offerti dalla discoteca. Sono inoltre previsti ingressi omaggio per i drivers che supereranno i controlli lungo la statale al ritorno verso casa”.

L’iniziativa prevede repliche in altre discoteche del territorio.

“Ringraziamo le discoteche – spiega il presidente forSic Antonio Cioni – per la disponibilità e ospitalità offertaci. Desideriamo, inoltre, ringraziare fondazione Ania, leader nazionale in tema di sicurezza stradale, che ci ha omaggiati di 600 etilometri monouso da impiegare per la nostra campagna nei locali notturni. Riteniamo che essere presenti presso i luoghi del divertimento sia un gesto significativo attraverso cui potersi avvicinare ai giovani, ma non solo, e far comprendere loro come sia assolutamente possibile divertirsi senza necessariamente correre rischi al volante”.

L’associazione sarà presente anche al teatro dei Ruderi di Cirella, per proseguire con la campagna di sensibilizzazione estiva sulla distrazione alla guida, già avviata e diffusa in diversi comuni della provincia di Cosenza. In occasione di alcune serate, infatti, gli artisti presenti lanceranno durante il proprio spettacolo lo slogan contro la distrazione alla guida di forSics “Disinstalla la distrazione, installa la prudenza” realizzato dalla quinta E dell’Istituto Tommaso Campanella di Belvedere Marittimo.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Diamante, con la ministra Bonetti per discutere di famiglia

Domenica 12 luglio alle 20 e 30 nel centro storico l’incontro per approfondire le misure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright