Home / CRONACA / Diamante, l’elettricista spacciatore ai domiciliari

Diamante, l’elettricista spacciatore ai domiciliari


La decisione del Gip di Paola: scarcerato e posto agli arresti domiciliari l’elettricista 47enne di Diamante arrestato il mese scorso con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacenti.


DIAMANTE – Il Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Paola, oggi, ha scarcerato e posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione l’elettricista diamantese arrestato lo scorso 1° settembre con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo riferiscono Francesco Liserre e Biagio Ricca, gli avvocati difensori del 47enne di Diamante.

“Il nostro assistito – spiega Liserre – dinanzi al Gip si era avvalso della facoltà di non rispondere. Nella mattinata odierna, tuttavia, in accoglimento delle tesi difensive, il Gip di Paola ha disposto la scarcerazione dell’indagato in attesa del processo”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tragedia in Sila, muore direttore impianti di risalita di Lorica

L’ingegnere di Ferrovie della Calabria Alessandro Marcelli vittima di un incidente durante le verifiche tecniche …

2 comments

  1. Come mai non c’è il nome di questo signore ???

    • E’ una scelta della redazione, ma del resto è anche una regola deontologica (scarsamente rispettata), di non rendere le generalità di una persona coinvolta in un procedimento fino alla chiusura delle indagini preliminari. Noi, addirittura, ci siamo riservati di rendere note le generalità solo dopo l’eventuale rinvio a giudizio.