Home / COMUNICATI STAMPA / Archivi storici, convenzione carabinieri – Cnr

Archivi storici, convenzione carabinieri – Cnr


Firmata convenzione tra l’Arma e l’istituto di informatica e telematica del consiglio nazionale delle ricerche per la valorizzazione degli archivi dei carabinieri.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

ROMA – Nella serata di ieri 5 ottobre, presso il comando generale dell’Arma dei carabinieri è stata firmata una convenzione tra l’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche e l’Arma dei carabinieri, tesa alla valorizzazione del patrimonio archivistico e culturale dell’Arma.

La collaborazione tra l’istituto di Pisa, ente nazionale di ricerca nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e delle scienze computazionali, mira all’elaborazione e allo sviluppo di un progetto, sulla base dei più avanzati criteri scientifici nei campi dell’archivistica e dell’informatica, per il riordinamento, la classificazione, la digitalizzazione, la fruizione al pubblico e la valorizzazione del materiale documentario, iconografico e cartografico custodito negli archivi storici dei carabinieri nelle sedi dell’ufficio storico del comando generale e del suo museo storico.

L’iniziativa, nel segno della sinergia tra le istituzioni, si sviluppa con una particolare attenzione alle esigenze di efficacia, di efficienza e di economicità dell’azione amministrativa.

La convenzione è stata firmata in rappresentanza dell’Arma dei Carabinieri dal vice comandante generale, generale di corpo d’armata Antonio Ricciardi, e in rappresentanza dell’Istituto di informatica e telematica dal direttore Domenico Laforenza.

_pis3451-1


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Personale positivo ma in servizio? Sindaco sporge querela

Il particolare nello sfogo del dipendente di una Rsa in quarantena obbligatoria dopo il primo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright