Home / CRONACA / Praia a Mare, abusi: 5 anni e 9 mesi a Macrì

Praia a Mare, abusi: 5 anni e 9 mesi a Macrì


Vincenzo Macrì è stato condannato dal tribunale di Paola a 5 anni e 9 mesi per aver abusato ripetutamente di una donna delle pulizie.


PAOLA – Minacce e violenze, 5 anni e 9 mesi a Vincenzo Macrì.

Il tribunale di Paola riunito in seduta collegiale e presieduto da Paola Del Giudice ha condannato ieri il 43enne che secondo le accuse avrebbe abusato a più riprese di una donna delle pulizie.

Macrì è stato inoltre interdetto per cinque anni dai pubblici uffici e in perpetuo da qualunque ufficio attinente la tutela, la curatela e l’amministrazione di sostegno. Dovrà anche provvedere al risarcimento della costituita parte civile. Per altri reati l’uomo è stato invece assolto.

Il 43enne, residente a Praia a Mare, secondo le ricostruzioni degli inquirenti avrebbe dal 2010 perpetrato violenze nei confronti della parte offesa.


About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

Tortora, torna il bollettino Covid: sono 130 i cittadini positivi

L’ultimo aggiornamento risaliva allo scorso 7 gennaio quando i casi attivi erano più di 200. …