Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, incendio in abitazione: salvo 58enne

Santa Maria del Cedro, incendio in abitazione: salvo 58enne


Probabilmente una sigaretta dimenticata alla base dell’incendio casuale esploso oggi pomeriggio in casa di un 58enne. Elisoccorso: non è in pericolo di vita.


SANTA MARIA DEL CEDRO – Un uomo di 58 anni ha rischiato di perdere la vita in un incendio esploso oggi pomeriggio nella sua abitazione a Santa Maria del Cedro.

Da quanto si è appreso sul posto, i fatti si sono verificati all’incirca poco prima delle 13 di oggi, giovedì 13 ottobre 2016. L’uomo è di origini campane ma da alcuni anni vive da solo in un appartamento di proprietà posto al piano terra, all’interno del Parco Miriam.

Le fiamme si sarebbero sviluppate in casa da una sigaretta accesa e lasciata incustodita nei pressi di un divano letto. Le fiamme si sarebbero sviluppate rapidamente dopo aver raggiunto anche alcuni indumenti e altri oggetti infiammabili.

I resti del divano letto da cui si sarebbe propagato l'incendio
I resti del divano letto da cui si sarebbe propagato l’incendio

Il denso fumo nero è stato notato da alcuni vicini di casa dell’uomo che hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Scalea che hanno provveduto a spegnere l’incendio e a mettere in sicurezza l’uomo e le abitazioni.

Il malcapitato non sarebbe in pericolo di vita anche se il 118 ne ha disposto il trasporto in elicottero all’ospedale Annunziata di Cosenza. Pare per precauzioni legate al suo stato di salute generale.

Una vicenda fortunatamente finita nel migliore dei modi tanto per l’uomo quanto per gli occupanti delle abitazioni vicine. Ma secondo alcune testimonianze raccolte sul posto si sarebbe potuto parlare di “dramma della solitudine”.

Il 58enne campano, infatti, dal momento in cui ha deciso di trasferirsi a Santa Maria del Cedro, in quella che un tempo era l’abitazione per le vacanze estive, vive in completo abbandono e in condizioni igieniche precarie. Circostanze che mal si sposano con le sue condizioni di salute.

La cooperativa San Michele informa di aver provveduto in alcune occasioni alla disinfezione dell’abitazione in cui oggi si è generato l’incendio e di aver constatato lo scarso interesse da parte delle strutture preposte su un caso ampiamente noto in città.

L'ingresso del Parco Miriam
L’ingresso del Parco Miriam

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tortora, torna il bollettino Covid: sono 130 i cittadini positivi

L’ultimo aggiornamento risaliva allo scorso 7 gennaio quando i casi attivi erano più di 200. …