Home / COMUNICATI STAMPA / Tortora, un convegno sulla prevenzione tumorale

Tortora, un convegno sulla prevenzione tumorale


“Prevenire è vivere”, sabato 15 ottobre 2016, alle 17 in sala consiliare. Convegno medico dedicato all’importanza della prevenzione nella lotta ai tumori.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

TORTORA – “Prevenire è vivere” è il titolo di in convegno sulla prevenzione del tumore in programma sabato 15 ottobre, alle 17 presso la sala consiliare del Comune di Tortora organizzato dall’assessorato alle Politiche sociali in collaborazione con l’associazione Comunico in.

“Diverse – si legge in un comunicato stampa – le tematiche che saranno trattate nel corso dell’incontro: tumori ginecologici e alla prostata, prevenzione in medicina generale e l’importanza dell’alimentazione per la prevenzione dei tumori”.

Tra gli interventi che si susseguiranno nel corso del convegno Pasquale Lamboglia, sindaco del Comune di Tortora, Anna Fondacaro, psicologa e assessore alle Politiche sociali, Simona Bloise, rappresentante di Comunico in, Pasquale Fortunato, urologo e dirigente medico dell’Asp di Cosenza, Mariacarmela Guerrera, biologa nutrizionista, associazione medica Kos, Antonio Imperio, medico di famiglia, associazione medica Kos, Domenico Introini, ginecologo e dirigente medico Asp di Cosenza.

“Crediamo come amministrazione – ha sottolineato Anna Fondacaro – che questi incontri, tesi ad informare la popolazione, siano importanti. La prevenzione è un’arma indispensabile per cercare di arginare i danni provocati dai tumori. Un numero sempre maggiore di famiglie sono colpite da queste patologie e conoscere come prevenirle e agire in breve tempo è essenziale”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

belvedere marittimo alert system

Belvedere Marittimo, il Comune lancia Alert System

Registrandosi a un portale o scaricando una App è possibile ricevere messaggi di allerta e …

One comment

  1. Mi faccio solo una domanda, se è possibile, come si fa a prevenire se già per fare delle semplici analisi di routine si spende un patrimonio, ormai in Italia la salute non è per tutti ma solo per chi se lo può permettere, e non tutti hanno la possibilità di controllarsi e fare prevenzione, quindi inutile dire “prevenite”, come si fa? ?

error: Materiale protetto da copyright