Home / COMUNICATI STAMPA / Praia a Mare, arrestato barista per droga

Praia a Mare, arrestato barista per droga


Operazione antidroga dei carabinieri. A Praia a Mare arrestato barista. A Diamante denunciato un collaboratore scolastico.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – I carabinieri hanno arrestato ieri un barista di Praia a Mare in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, al termine di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di numerose dosi di stupefacente.

“Complessivamente – informano i carabinieri – sono stati sequestrati circa 90 grammi di hashish e 60 grammi di marijuana, unitamente a materiale vario per il taglio e il confezionamento. L’uomo è stato tradotto presso il proprio domicilio in attesa di direttissima”.

Sempre ieri, a Diamante, i militari del Norm “hanno deferito in stato di libertà un collaboratore scolastico sorpreso mentre occultava in un pacchetto di caramelle quattro dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Tre i giovani segnalati alla prefettura quali assuntori di stupefacente sorpresi nei pressi di alcuni edifici scolastici”.

Entrambi gli episodi si sono registrati nell’ambito di una operazione antidroga della Compagnia di Scalea finalizzata alla repressione dello spaccio di stupefacenti nei comuni di Praia a Mare e Diamante, unitamente ai militari del nucleo cinofili del Gruppo Operativo Calabria di Vibo Valentia. I militari dell’Arma hanno attuato numerosi controlli sia nei pressi delle fermate degli autobus utilizzate quotidianamente dagli studenti, che in prossimità dei singoli istituti scolastici.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Diamante, con la ministra Bonetti per discutere di famiglia

Domenica 12 luglio alle 20 e 30 nel centro storico l’incontro per approfondire le misure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright