Home / COMUNICATI STAMPA / Scalea, decima edizione del festival di scacchi Riviera dei Cedri

Scalea, decima edizione del festival di scacchi Riviera dei Cedri


Dal 5 al 10 dicembre la decima edizione del festival scacchistico itinerante Riviera dei Cedri. Gare, spettacoli e mostre nei prestigiosi edifici storici del territorio.


SCALEA – Il festival di scacchi “Riviera dei Cedri” è in programma a Scalea dal 5 al 10 dicembre 2017.

L’evento, giunto alla sua decima edizione, è co-finanziato dalla Regione Calabria e promosso da Arca, associazione degli albergatori della Riviera dei Cedri.

“Si tratta – fanno sapere gli organizzatori – di un appuntamento culturale nel settore scacchistico tra i più importanti a livello nazionale. È tradizionalmente realizzato nell’Alto Tirreno cosentino in una logica itinerante volta a valorizzare il legame tra identità del territorio, cultura e turismo sostenibile.

elezioni regione calabria 2021

La programmazione dell’evento prevede una mostra itinerante sugli scacchi nella pittura e nella letteratura all’interno dei saloni del Palazzo dei Principi di Scalea e del Palazzo Marino di Santa Maria del Cedro dove è inoltre prevista la messa in scena dello spettacolo In bocca al lupo, il 7 dicembre alle 21. E ancora, la performance di teatro-canzone Asulìa presso l’edificio storico scaleoto il 9 dicembre, alle 21.

Da non perdere – proseguono gli organizzatori – la quarta edizione del Torneo internazionale di scacchi a squadre, riservato alle rappresentative scolastiche italiane ed europee, e la cui finale è prevista l’8 dicembre alle 21 nel Palazzo Spinelli di Aieta.

Nelle location messe a disposizione da amministrazioni comunali e associazioni locali di Scalea, Santa Maria del Cedro e Aieta si terrà invece l’iniziativa Scacchi a chilometro zero. L’intento è quello ridurre appunto a zero le distanze tra giovanissimi e gli scacchi. Disciplina, questa, che si è diffusa nelle corti d’Europa del XVII secolo proprio grazie a due calabresi, Leonardo di Bona da Cutro e Gioacchino Greco da Celico. L’iniziativa consente ogni anno a tanti studenti degli istituti comprensivi del territorio di avvicinarsi alla cultura degli scacchi, ma anche d’incontrare e fare festa con artisti di strada e originali mascotte”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Tortora, lungomare e piazza Plastic Free

Questa mattina in azione i volontari dell’associazione che sensibilizza sul problema dell’invasione della plastica nell’ambiente.

error: Materiale protetto da copyright