Home / COMUNI / BELVEDERE / Belvedere Marittimo, rapina da 200 euro in parafarmacia: preso

Belvedere Marittimo, rapina da 200 euro in parafarmacia: preso


34enne di Cetraro arrestato poche ore dopo un colpo da 200 euro in una parafarmacia di Belvedere Marittimo. Proprietaria e clienti minacciati con un coltello.


BELVEDERE MARITTIMO – Armato di un coltello è entrato in una parafarmacia di Belvedere Marittimo e, minacciando la proprietaria, si è fatto consegnare 200 euro. Poi si è dato alla fuga ma dopo alcune ore è stato arrestato dai carabinieri un 34 di Cetraro.

La rapina è avvenuta ieri, sabato 3 dicembre 2016. Il rapinatore, già noto alle forze dell’ordine, ha agito poco prima della chiusura e nell’esercizio commerciale erano presenti anche alcuni clienti. Dopo aver arraffato il modesto bottino, è fuggito a bordo di un’auto che aveva parcheggiato lì vicino.

I carabinieri lo hanno arrestato nei pressi della sua abitazione recuperando l’arma che presumibilmente è stata utilizzata per minacciare la parafarmacista e gli avventori, ma non la refurtiva.

Sulle sue tracce, dopo la chiamata al 112 della vittima, si erano messi i carabinieri della stazione di Belvedere Marittimo. I militari hanno potuto contare anche sulle immagini riprese da alcune telecamere di sicurezza dei negozi limitrofi.

Il rapinatore cetrarese è stato giudicato per direttissima ed è stato associato al carcere di Paola con l’accusa di rapina aggravata e porto ingiustificato di armi.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

grisolia scuola chiusa sanificazione scuolabus

Grisolia, un contagio Covid-19 tra i banchi: scuole chiuse

L’ordinanza del sindaco Saverio Bellusci emessa questa mattina e valida anche per domani. Si torna …