Home / COMUNICATI STAMPA / Maratea, esercitazione antincendio al porto

Maratea, esercitazione antincendio al porto


Simulato incendio al porto di Maratea: coinvolte forze dell’ordine e associazioni di volontariato. Presente anche la scolaresca locale.


MARATEA – Si è svolta questa mattina nel porto di Maratea, all’altezza della banchina del Molo Nord, un’esercitazione complessa, durante la quale è stato simulato un incendio a bordo di una imbarcazione da diporto ormeggiata in porto.

L’esercitazione, pianificata e coordinata dall’Ufficio circondariale marittimo, ha visto impegnati, oltre al personale della Guardia Costiera (pattuglie a terra e la motovedetta a mare), anche tre mezzi dei Vigili del Fuoco di Lauria, una pattuglia dei Carabinieri di Maratea, il servizio Protezione Civile del Comune e un’autombulanza della Croce Rossa Italiana.

“L’operazione – si legge in un comunicato- si è svolta secondo le direttive contenute nel vigente piano antincendio portuale, importante strumento di difesa in caso di emergenze.

L’esercitazione rappresenta un momento di confronto importante per un porto e l’occasione è stata utile per testare i tempi di reazione e le modalità di intervento dei vari Enti coinvolti, considerando anche la conformazione della viabilità esistendo un’unica strada per accedere al porto e gli eventuali imprevisti a cui si può incorrere durante la percorrenza della stessa.

Durante l’incendio è stato simulato anche l’infortunio di un diportista, con intervento dell’ambulanza della Croce rossa italiana, il cui personale paramedico, coaudiuvato dai Vigili del Fuoco, ha avuto modo di provare un trasbordo, con barella, da una imbarcazione, operazione non sempre semplice e agevole.

Nel corso dell’esercitazione ogni attività in porto è stata sospesa ivi compresa l’entrata e l’uscita dei natanti.

Numerosi i fruitori del porto che si sono soffermati ad assistere all’evento, tra cui le classi dell’Istituto Nautico di Maratea – per un totale di circa 60 alunni – che hanno osservato le operazioni e poi partecipato al debrifing, ponendo domande e mostrando tanta curiosità ed attenzione”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

san sago consiglio tortora

San Sago, il Comune di Tortora fa pressione su Regione Basilicata e Calabria

A Potenza chiesto di rivedere le proprie decisioni in favore della Cogife. A Catanzaro che …

error: Materiale protetto da copyright