Home / IN PRIMO PIANO / Provinciali Cosenza 2017, De Caprio: “Vi spiego la mia candidatura”

Provinciali Cosenza 2017, De Caprio: “Vi spiego la mia candidatura”


Il sindaco di Orsomarso, Antonio De Caprio, è il candidato di centrodestra per le elezioni della Provincia di Cosenza del 29 gennaio 2017. Ci ha spiegato i motivi di questa sua candidatura in vista di una elezione il cui risultato sembra già scritto.

green multiservice disinfezione

ORSOMARSO – “È soprattutto una candidatura accettata per rendere onore al mio territorio: il Tirreno cosentino”.

È chiaro fin da subito Antonio De Caprio, circa la sua candidatura per il centrodestra alle elezioni della Provincia di Cosenza del 29 gennaio 2017. Una elezione che sembra già scritta a favore del centrosinistra, per il sistema elettorale stesso, ma soprattutto per il peso specifico che il centrosinistra fa valere nella geografia politica della provincia di Cosenza, ora da trasferire a sostegno del candidato Franco Iacucci, sindaco di Aiello Calabro.

Eppure bisogna esserci. “Ho accettato – ci spiega De Caprio – conscio della situazione delle forze in campo. Un piccolo amministratore come me contro i colossi della politica provinciale. L’ho fatto per appartenenza al partito del quale ho accettato la scelta fatta ricadere su un sindaco di una piccola realtà del territorio, Orsomarso, un politico giovane – dice di sè stesso De Caprio – che non si tira indietro neanche davanti a una sfida così ardua. Credo nella coalizione (Cosenza Azzurra, fusione tra Forza Italia e Azione nazionale, e una lista centrista vicina all’ex consigliere regionale Gianluca Gallo, ndr) e inoltre voglio farmi conoscere dal territorio provinciale al quale chiederò comunque un supporto. Mai darsi per vinti, proviamoci fino in fondo”.

Consapevolezza dunque, nel bene e nel male. Di quale possa essere l’esito finale, che tra l’altro in caso di sconfitta non prevede l’ingresso nel consiglio, ma anche consapevolezza di quello che lui stesso può trarre da questa esperienza.

“Io sono mosso dalla forte voglia di fare politica – aggiunge De Caprio – e di far fare bella figura al territorio, Il Tirreno cosentino. Sono un giovane sindaco e questo voglio fare credendo, spero, che sia quello che mi riesce meglio. La mia candidatura – conclude poi Antonio De Caprio – viene anche in virtù dell’esito del voto al Referendum nel quale io ho sostenuto le tesi del No. Faccio dunque parte di quelli che le province vogliono che riprendano in mano le riforme a favore dei territori periferici, come quello che amministro da primo cittadino e che, se gestiti così come ora, non hanno futuro”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Praia a Mare, tutto il territorio sarà videosorvegliato

La Giunta comunale ha approvato il progetto per installare telecamere per la prevenzione dei reati, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright