Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, atto vandalico contro i “lupetti”

Santa Maria del Cedro, atto vandalico contro i “lupetti”


Denuncia ai carabinieri della Asd Lupi Marcellina. Vandalizzati i locali all’interno dello stadio comunale Egidio Valente in uso alla società di calcio giovanile. Rubata attrezzatura per l’allenamento per poche centinaia di euro. Duro colpo però ai tanti bambini che frequentano la scuola calcio.

green multiservice disinfezione

SANTA MARIA DEL CEDRO – Vandali in azione contro la scuola calcio giovanile dell’associazione sportiva Lupi di Marcellina.

Il fatto è stato scoperto lo scorso 20 febbraio dal custode dello stadio Egidio Valente, struttura di proprietà comunale all’interno della quale la società di calcio ha in uso una stanza per conservare l’attrezzatura per gli allenamenti.

La porta è stata trovata scassinata e gli oggetti all’interno del magazzino sono stati in parte messi a soqquadro e in altra parte rubati. Risultano infatti scomparsi alcuni piccoli coni in plastica del tipo utilizzato per esercitarsi nei dribbling, cerchi sempre in plastica e alcune pettorine marchiate Fidas. Alcune di queste ultime sono poi state ritrovate abbandonate in alcune strade secondarie dell’abitato di Marcellina.

Il presidente della Asd Lupi Marcellina, Vincenzo Avolicino, ha informato dell’accaduto il sindaco di Santa Maria del Cedro e ha sporto denuncia – querela contro ignoti presso i carabinieri della locale stazione chiedendo che la Procura della Repubblica di Paola faccia luce sull’increscioso fatto.

Il magazzino dei "Lupetti" vandalizzato
Il magazzino dei “Lupetti” vandalizzato

About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Praia a Mare, tutto il territorio sarà videosorvegliato

La Giunta comunale ha approvato il progetto per installare telecamere per la prevenzione dei reati, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright