Home / CRONACA / Lauria, bullo perseguita coetaneo: arrestato

Lauria, bullo perseguita coetaneo: arrestato


Un bullo 19enne da tempo vessava un 16enne. I due frequentano lo stesso istituto scolastico di Lauria. Dietro minaccia si faceva consegnare somme di denaro per poi comprare sostanze stupefacenti. Arrestato questa mattina in flagranza di reato dai carabinieri della locale stazione.


LAURIA – Un 19enne incensurato è stato arrestato in flagranza di reato questa mattina dai carabinieri di Lauria con l’accusa di estorsione continuata a danno di un 16enne.

Il giovane arrestao, B. G., queste le iniziali fornite dai carabinieri, si sarebbe reso responsabile di atti classificabili come “bullismo”. È quanto emergerebbe dalla indagini scattate a seguito della denuncia dei genitori della vittima.

I due giovani frequentano lo stesso istituto scolastico di Lauria. Secondo una ricostruzione resa dall’Arma, da tempo l’arrestato vessava l’altro giovane. Con minacce, era riuscito a farsi consegnare somme di denaro per un totale di 200euro. Il denaro – sempre secondo i carabinieri – sarebbe stato impiegato per acquistare droga.

Fondamentale la denuncia dei genitori

Come detto, è stata di fondamentale importanza la denuncia dei genitori della giovane vittima. Per questo motivo i carabinieri di Lauria, questa mattina, hanno sorpreso l’indagato in flagranza di reato. Il 19enne, infatti, si stava facendo consegnare altre 200euro. La somma – spiegano dalla stazione dei carabinieri di Lauria – sarebbe stata ceduta “a garanzia dell’integrità fisica della vittima”.

L’attività investigativa è stata coordinata dalla competente Procura della Repubblica di Lagonegro. L’arrestato, in attesa dell’udienza di convalida, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, su disposizione dell’autorità giudiziaria competente.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

San Sago, la marcia per la delocalizzazione dell’impianto si farà il 10 dicembre

La manifestazione era saltata causa maltempo. C’è attesa per l’incontro odierno in Regione con il …