Home / COMUNI / BUONVICINO / Buonvicino, problema randagismo: chiesta l’anagrafe canina

Buonvicino, problema randagismo: chiesta l’anagrafe canina


Anagrafe canina e sterilizzazione per risolvere il problema randagismo a Buonvicino. È la proposta dei consiglieri di minoranza al governo cittadino per tutelare animali e cittadini. Secondo l’opposizione mute di cani imperversano nel centro abitato e nelle campagne.


BUONVICINO – Problema randagismo. La minoranza del consiglio comunale di Buonvicino chiede di istituire l’anagrafe canina.

È quanto proposto dai consiglieri Tonino Biondi, Gianluca Cauteruccio e Claudio Valente. L’opposizione invia segnali di stimolo all’attuale maggioranza per risolvere o quanto meno mitigare il problema.

Secondo i tre consiglieri, infatti, nell’area urbana e persino nelle campagne di Buonvicino si segnala la presenza di molti randagi tanto da parlare del fenomeno in termini di “piaga”.

“La minoranza – si legge in una nota stampa – ha più volte stimolato il dibattito per ricercare le soluzioni più efficaci per neutralizzare il problema. Abbiamo presentato istanza al sindaco chiedendo di istituire un’anagrafe canina, come previsto dalla legge regionale. Prevenire il randagismo è un atto di tutela per i cittadini e per gli animali stessi. Si tratterebbe di una buona base di partenza per cercare di debellare il problema.

Siamo vigili sulla tematica – aggiungono Biondi, Cauteruccio e Valente –. Il Comune ha un debito di circa 50mila euro nei confronti di un canile, ma il problema è rimasto. Oltre all’anagrafe canina serve la sterilizzazione per donare un’esistenza migliore agli animali ed evitare disagi ai cittadini. Auspichiamo nell’accoglimento della proposta da parte del primo cittadino, altrimenti saremo costretti a rivolgerci alle autorità competenti per definire positivamente la soluzione più adatta ad eliminare il problema randagismo”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Scalea, registrato un nuovo incremento dei casi attivi Covid-19

+20 nuovi positivi nelle ultime 24 ore a fronte di sole 7 guarigioni. Il totale …