Home / COMUNI / BELVEDERE / Medico aggredito sotto casa, ai domiciliari un 40enne

Medico aggredito sotto casa, ai domiciliari un 40enne


Arrestato e posto ai domiciliari l’uomo che a metà giugno aggredì il dottor Raffaele D’Amante sotto casa sua a Belvedere Marittimo. Misura cautelare del Gip di Paola su richiesta della procura.

green multiservice disinfezione

BELVEDERE MARITTIMO – È stato arrestato e sottoposto ai domiciliari l’uomo che a metà giugno scorso aggredì Raffaele D’Amante, medico dell’Asp.

Nei giorni scorsi i carabinieri di Belvedere Marittimo e Praia a Mare hanno eseguito la misura cautelare per il 40enne, richiesta dalla procura di Paola ed ordinata dal Gip. L’uomo è accusato di minacce e lesioni personali.

I carabinieri hanno indagato per ricostruire la dinamica dell’aggressione avvenuta a Belvedere Marittimo, sotto casa del dirigente medico addetto al punto vaccinale di Diamante.

Confermata l’ipotesi che, alla base del gesto, ci fossero risentimenti dell’aggressore nei confronti del medico a causa di un vaccino che – secondo il 40enne – avrebbe causato una patologia della quale è affetto il figlio.


raffaele d'amante medico aggredito vaccino
Il dottor Raffaele D’Amante mostra i segni dell’aggressione

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Diamante, limitazioni ai locali notturni per Ferragosto

Ordinanza in vigore fino al 16 agosto per limitare orari di apertura e chiusura, musica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright