Home / CRONACA / Praia a Mare, tentato furto in pieno giorno in un negozio del centro

Praia a Mare, tentato furto in pieno giorno in un negozio del centro


Ignoti in azione durante la pausa pranzo. Forzati gli ingressi di un negozio del centro di Praia a Mare ma i ladri non hanno portato via nulla. Commerciante denuncia il fatto ai carabinieri.


PRAIA A MARE – Un tentativo di furto si è verificato nei giorni scorsi a Praia a Mate a danno di un negozio del centro.

L’esercizio commerciale preso di mira si trova lungo via Luigi Giugni, di fianco al Viale della Libertà. Il particolare che colpisce di questo fatto di cronaca è che i ladri hanno agito in pieno giorno e in una zona centrale del comune rivierasco.

praia a mare via luigi giugni viale libertà
Un tratto di via Luigi Giugni a Praia a Mare.

I dettagli della vicenda

Una o più persone hanno tentato il colpo tra le 13 e 30 e le 15 e 30. Ovvero, subito dopo la chiusura per la pausa pranzo. Ad accorgersene un parente del proprietario. Ha visto il negozio aperto e si è insospettito. Subito dopo aver compreso quello che era successo è stato lanciato l’allarme. Sul posto, i carabinieri della stazione di Praia a Mare.

I ladri hanno prima scassinato la saracinesca metallica utilizzando un attrezzo da scasso rudimentale. L’arnese è stato ritrovato all’interno del locale. Poi hanno forzato la porta vetrina. Prima hanno creato un foro nel vetro, presumibilmente per aprire dall’interno infilando un braccio. In seguito hanno letteralmente divelto l’infisso dai cardini.

Una volta entrati nel negozio si sono diretti al registratore di cassa. Qui hanno trovato solo alcune monete per un importo inferiore ai 100 euro. Il negoziante aveva infatti portato via l’incasso della prima parte della giornata. Tuttavia, i ladri hanno lasciato i soldi al loro posto e non hanno rubato neanche la merce esposta sugli scaffali o le attrezzature presenti.

Forse i malviventi si sono dileguati all’improvviso temendo di essere scoperti. Il commerciante ha sporto denuncia ai carabinieri che indagano. Probabile che vengano visionate registrazioni di impianti di videosorveglianza dei negozi adiacenti.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

passerella metallo fiume abatemarco santa maria cedro

Santa Maria del Cedro, passi avanti verso la Passerella sull’Abatemarco

Approvata la progettazione, via alla gara per i lavori che oltre all’opera in metallo prevedono …

error: Materiale protetto da copyright