Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, sequestri nella notte dei falò

Santa Maria del Cedro, sequestri nella notte dei falò


Polizia municipale in azione nella notte dei falò. Nella vigilia di Ferragosto requisite ingenti quantità di legname destinate ai tradizionali fuochi sulla spiaggia.


SANTA MARIA DEL CEDRO – Cassette, rami, pedane e altro legname in grandi quantità è stato requisito dalla polizia municipale di Santa Maria del Cedro.

Il materiale era stato accumulato sul marciapiede del lungomare Bartali. Era pronto per essere bruciato sulla spiaggia libera.

Sull’arenile, intanto, molti i falò accesi, come da tradizione nella vigilia di Ferragosto.

La denuncia del sindaco

Poche ore prima, oggi pomeriggio, il sindaco Ugo Vetere aveva lamentato l’asportazione di parti delle staccionate in legno di alcuni tratti del lungofiume dell’Abatemarco.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Polizze online: ecco le migliori assicurazioni sulla casa del momento

Garantire la salvaguardia dell’ambiente domestico è fondamentale per beneficiare della massima sicurezza e assicurare il …