Home / COMUNI / ACQUAPPESA / Acquappesa, alle Terme Luigiane la Fiera del Benessere

Acquappesa, alle Terme Luigiane la Fiera del Benessere


Fino al 3 settembre alla terme Luigiane di Acquappesa la Fiera del Benessere: mostre, convegni, dibattiti e intrattenimento per diffondere la cultura dello stare bene contro il caos odierno.

ACQUAPPESA – Ai nastri di partenza la Fiera del Benessere. La manifestazione, in programma da oggi, 30 agosto, fino al 3 settembre, si svolgerà alle Terme Luigiane di Acquappesa.

A organizzarla e promuoverla l’amministrazione comunale e, in particolare, la consigliera con delega al Turismo, Lucia Vaccaro. La tematica s’incentrerà sui “Linguaggi dell’arte”. Tutto è racchiuso nella scelta dell’immagine che farà da filo conduttore per la durata dell’intera manifestazione: la “Danza” di Matisse.

“Il prorompere della vita – precisa la Vaccaro – racchiuso in quei colori, è nei corpi che danzano e trovano l’armonia, a cui l’uomo ambisce da sempre. Attraverso l’arte riusciamo a raggiungere uno stato di benessere che ci pongono in stretta relazione con gli altri. La scelta dell’arte e dei suoi linguaggi come argomento cardine di questa edizione vuole sottolineare il senso stesso della Fiera del Benessere: emozioni, musicoterapia, pittura, danza, sport, parole e suoni sono lo scrigno nascosto per lo “star bene”, in quel caos odierno come suggerisce Matisse”.

La kermesse si inaugurerà con la mostra “EmozioMare”, con opere di Stefano Bianco e Rocco Zucco (Palazzo congressi, aperta fino al 30 settembre).

brunetti acquappesa

I dettagli del programma di Fiera del benessere

Ricco il programma delle iniziative: quattro giorni, a ingresso gratuito, caratterizzati da convegni e spettacoli.

Per quanto riguarda i convegni, questo pomeriggio alle 18, al Palazzo Congressi, si parlerà di “Psicologia del benessere. La programmazione neurolinguistica bioetica tra emozioni e sociale”. Il 31 sarà la volta dei “Suoni che curano. Musicoterapia e clinica” (dalle ore 9 alle 17, Palazzo Congressi).

Settembre si aprirà con il convegno su “Acqua e mare: le vie del benessere” (ore 18, Palazzo Congressi). Il 2 settembre gli incontri si suddivideranno in due fasi: nella prima, a carattere medico-scientifico, ci si soffermerà sul “Termalismo: attualità e prospettive” (crediti Ecm, registrazione ore 10, inizio lavori ore 10 e 30). Nel pomeriggio, ore 18, invece, è previsto un incontro politico, sui “Comprensori ecologici termali. Calabria e Basilicata”. Domenica, alle ore 18, in programma l’ultimo convegno, basato sull’alimentazione, movimento ed emozioni.

Ogni sera sono previsti spettacoli nella piazzetta delle Terme Luigiane: Questa sera in scena lo spettacolo di illusionismo “Cripton Magic show” (ore 22). il 31, sarà la volta del cabaret, con Lino Barbieri. Il primo settembre due gli eventi in programma: Vittorio Brumotti, ospite d’eccezione di questa edizione della Fiera del Benessere, con il suo show Road bike freestyle (ore 19). A seguire lo spettacolo “Ritmo do Brazil dance show”. Sabato sera si esibirà la tribute band “Baboomba” (ore 22). Domenica sera, invece, in programma uno spettacolo di musica etnica.

Benessere fa rima anche con solidarietà: in quest’ottica s’inserisce la passeggiata a passo libero (2 settembre, ore 17.30), organizzata dalla K42 di Cosenza e dalla Running School-Cetraro. Il ricavato sarà devoluto all’Aisla, Associazione italiana laterale amiotrofica.

Tutti i giorni si potrà, inoltre, partecipare ai laboratori di fitoterapia, corsi amatoriali shiatsu, tecniche di respirazione yogica, oltre a conoscere il mondo delle piante officinali, a cui è dedicata un’esposizione.

Per le vie della stazione termale ci sarà l’esposizione di aziende della medicina alternativa, biocosmesi, trattamenti estetici, yoga, pilates, aromaterapia. Oltre a stand enogastronomici, estemporanee di pittura, laboratori e mostre.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Scalea, gli artisti di strada tornano in piazza

La città in fermento per la quinta edizione di Scalea in piazza. Gli organizzatori annunciano: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright