Home / CRONACA / Scalea, Piano dell’Acqua: uomo protesta contro rifiuti

Scalea, Piano dell’Acqua: uomo protesta contro rifiuti


A Piano dell’Acqua cattivo odore da cumuli di umido e continui abbandoni illeciti di rifiuti. 61enne prova a bloccare camion della spazzatura. Gli abitanti della contrada di Scalea esasperati dal degrado all’interno e attorno l’ex discarica comunale.

SCALEA – Disagi con i rifiuti in località Piano dell’Acqua a Scalea sono stati segnalati da alcuni cittadini residenti nei pressi dell’ex discarica comunale.

Alcuni giorni fa, Francesco Carrozzini, 61 anni e affetto da gravi patologie, esasperato dalle condizioni di degrado della zona ha tentato di bloccare alcuni camion dei rifiuti. A valle dell’ex discarica infatti, è ancora attiva una struttura per lo smistaggio.

scalea discarica piano dell'acqua degrado rifiuti

Da qui, secondo l’uomo, proveniva cattivo odore, probabilmente a causa della presenza di materiale organico. L’area è inoltre continuamente oggetto di abbandoni illeciti di rifiuti di ogni genere.

Così, alcuni giorni fa, l’uomo ha tentato di impedire ai camion della spazzatura di raggiungere la stazione di trasferimento. È stato quindi necessario l’intervento sul posto dei carabinieri di Scalea per sedare gli animi e permettere ai mezzi della ditta di continuare il loro lavoro.

I militari, inoltre, hanno avviato accertamenti sull’area che già in passato è stata oggetto di sequestri per reati ambientali.

Piano dell’Acqua è tristemente nota alle cronache per la presenza della ex discarica cittadina: uno dei 18 siti considerati ad alto rischio dalla Regione Calabria e secondo il Piano regionale delle bonifiche contaminata da dicloropropano, cromo VI e cromo totale che hanno raggiunto le acque sotterranee.

scalea discarica piano dell'acqua degrado rifiuti


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Richiesta danni Jova Beach Party: De Lorenzo: “Punto di non ritorno”

L’assessore dissenziente commenta scelta di sindaco e Giunta. Promozione ed economia locale polverizzate da mossa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright