Home / COMUNI / BELVEDERE / Diamante, la provincia punta a un Polo scolastico agoralimentare

Diamante, la provincia punta a un Polo scolastico agoralimentare


Potenziamento dell’alberghiero e trasferimento da Belvedere dell’agrario a Diamante. Polo scolastico agroalimentare in progetto con iniziative della Provincia di Cosenza. L’annuncio ieri del presidente Iacucci in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

DIAMANTE – L’istituto tecnico commerciale di Diamante ospiterà un polo scolastico agroalimentare.

Nell’edificio è stato infatti trasferito l’alberghiero di Cirella che lascerà la sua vecchia sede all’istituto tecnico agrario di Belvedere Marittimo.

Lo ha annunciato il presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, a Diamante ieri per l’inaugurazione dell’anno scolastico.

diamante polo scolastico agroalimentare

Il polo scolastico agroalimentare di Diamante

Il polo – nelle intenzioni dell’ente – sarà una realtà formativa di settore per l’Alto Tirreno cosentino.

L’operazione passa attraverso il potenziamento delle attrezzature in dotazione. Come le cucine realizzate dalla provincia nella nuova sede dell’alberghiero e mancanti a Cirella. Qui, l’agrario avrà invece a disposizione numerose serre

“Una vasta superficie di terreno – ha detto Iacucci – dove gli studenti potranno impiantare colture di qualità, che saranno poi trasformate dagli allievi dell’alberghiero. Il tutto con uno sguardo attento anche alla produzione vitivinicola e all’offerta di vini locali. L’obbiettivo è aggregare in un luogo le idee, le conoscenze e le competenze. In definitiva creare lavoro valorizzando e sperimentando”.


diamante polo scolastico agroalimentare


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Diamante, con la ministra Bonetti per discutere di famiglia

Domenica 12 luglio alle 20 e 30 nel centro storico l’incontro per approfondire le misure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright