Home / COMUNICATI STAMPA / Cellulare alla guida, la polizia intensifica i controlli

Cellulare alla guida, la polizia intensifica i controlli


Incidenti causa distrazione crescono. La Questura di Cosenza inasprisce i controlli contro l’uso del cellulare mentre si è alla guida. 160 euro e decurtazione di 5 punti dalla patente per i trasgressori.

Prova Amazon Prime gratis per 30 giorni!

COSENZA – La questura di Cosenza intensifica i controlli sul rispetto della legge che vieta l’uso del cellulare mentre si è alla guida di veicoli.

Le volanti, l’anticrimine e la stradale della polizia di Stato intensificheranno dunque i loro servizi di prevenzione.

La disposizione della questura giunge in conseguenza del riscontrato aumento degli incidenti stradali provocati proprio da distrazione dovuta all’utilizzo di telefoni cellulari.

L’intensificazione dei controlli è scatta questa mattina su tutto il territorio provinciale e si protrarrà anche nei prossimi giorni.

La sanzione – informano dalla questura di Cosenza – prevede una multa da 160 euro e la perdita di 5 punti della patente. Ma la stessa può essere ben più pesante in caso di incidente provocato.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Fico: “Giovani credano nella politica, lavoreremo per questo” [VIDEO]

Il presidente della Camera dei Deputati a Santa Maria del Cedro per ricevere la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright