Home / CRONACA / Fuscaldo, anziano in manette per violenza sessuale

Fuscaldo, anziano in manette per violenza sessuale


Arrestato e posto ai domiciliari un pescatore sessantenne di Fuscaldo che in estate avrebbe usato violenza nei confronti di una 18enne. Non è il primo caso simile nella cittadina tirrenica segnata, nei mesi scorsi, da diversi tentativi di violenza a danno di giovani ragazze.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

FUSCALDO – Un 60enne di Fuscaldo, G. D., è stato arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una 18enne.

È l’ennesimo caso che accade nel piccolo centro tirrenico. L’anziano avrebbe avuto un approccio con una diciottenne. L’uomo che è difeso dall’avvocato Giacomo Middea è stato assegnato ai domiciliari.

La particolare e complessa vicenda risale ad agosto. L’arresto scaturito dopo un’accurata indagine è stato operato dai carabinieri della stazione di Fuscaldo guidati dal maresciallo Francesco Doriano e da quelli della compagnia di Paola agli ordini del comandante Giordano Tognoni.

I precedenti

Altri due casi relativi a distinte violenze avvenute qualche mese fa sono al vaglio di giudici e magistrati.

Uno, in particolare, nei confronti di una minorenne. Secondo le accuse degli inquirenti, un 47enne del posto avrebbe abbordato la ragazza vicino la scuola con la scusa di darle un passaggio. L’avrebbe poi portata a spasso per locali del Tirreno cosentino.

Quindi, rincasando verso Fuscaldo, l’avrebbe condotta in località Laghicello dove avrebbe tentato un approccio in più circostanze con la stessa. La 16enne si è però opposta ai tentativi e l’uomo l’avrebbe condotta a tarda ora a casa dove la stavano aspettando i genitori comprensibilmente preoccupati in quanto non avevano da ore sue notizie.

Infine un ultimo caso è accaduto in estate nei pressi di un campeggio. A farne le “spese”una turista 14enne in vacanza a Fuscaldo. L’uomo nei pressi del tunnel che porta dalla spiaggia al campeggio l’ha aggredita. Con forza l’ha strattonata e l’ha buttata giù, per poi strapparle la parte inferiore del costume. Pronta e inaspettata per lui è stata la reazione della ragazza. Quindi le consequenziali indagini dei carabinieri di Fuscaldo e infine l’arresto.


About Francesco Maria Storino

Attualmente collaboratore della Gazzetta del Sud ha lavorato per La Provincia, Comunità 2000, Edizioni master, Il Quotidiano della Calabria e Corriere dello Sport. Cura particolarmente la cronaca giudiziaria.

Check Also

San Sago, la marcia per la delocalizzazione dell’impianto si farà il 10 dicembre

La manifestazione era saltata causa maltempo. C’è attesa per l’incontro odierno in Regione con il …