Home / COMUNI / Ospedale di Praia a Mare, Oliverio: “Fatta giustizia”

Ospedale di Praia a Mare, Oliverio: “Fatta giustizia”


Riparte l’ospedale di Praia a Mare. Inaugurazione del nuovo corso per la struttura chiusa nel 2010. All’evento presente il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio: “Mi incateno a Palazzo Chigi se Scura non sarà rimosso”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

PRAIA A MARE – È ufficialmente stato inaugurato il corso che dovrebbe condurre a una piena riapertura dell’ospedale di Praia a Mare.

Venerdì 3 novembre 2017 si è svolta una manifestazione alla presenza del presidente della Regione Calabria, Mario Gerardo Oliverio. Presenti inoltre sindaci e rappresentanti delle amministrazioni comunali del territorio. In capo i primi cittadini di Praia a Mare e Tortora, Antonio Praticò e Pasquale Lamboglia. I due enti hanno avviato il ricorso contro la chiusura disposta dalla struttura commissariale della sanità calabrese.

C’era inoltre il vescovo della diocesi San Marco Argentano – Scalea, Monsignor Leonardo Bonanno. Presente anche Eugenio Sciabica, funzionario del Ministero della Sanità attuatore della sentenza del Consiglio di Stato che aveva stabilito una ri-determinazione sulla struttura. A Praia a Mare anche Raffaele Mauro, direttore dell’Asp di Cosenza.

Attualmente si è solo all’inizio di un processo di ri-ospedalizzazione che deve proseguire nei mesi prossimi con appositi provvedimenti e con la dotazione di attrezzature e personale.

L’intervento di Oliverio

Grazie alla collaborazione con Lucania Tv vi proponiamo l’intervento integrale del governatore calabrese.

Oliverio ha toccato diversi aspetti della vicenda, ma ha anche fatto richiamo alla situazione “gemella” dell’ex ospedale di Trebisacce.

Ha chiesto al Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, di rimuovere lo stato di commissariamento della sanità calabrese.

Ma, soprattutto, ha chiesto la testa dell’attuale commissario per il Piano di rientro dal deficit, Massimo Scura.


“Mi incateno a Palazzo Chigi! – ha urlato il presidente della Calabria – se Scura non sarà cacciato”. (minuto 14)





About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Libri, pubblicata l’opera collettiva sui giorni del Covid

“CoronaBook-20. Vaccini di scrittura creativa”: disponibile per il download gratuito la raccolta di racconti partoriti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright