Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, un centro sportivo al posto del degrado

Santa Maria del Cedro, un centro sportivo al posto del degrado


Campo polivalente a servizio delle scuole del centro storico di Santa Maria del Cedro: approvato progetto definitivo. Si punta a recuperare l’area degradata dell’ex stadio comunale di località Santoro.

SANTA MARIA DEL CEDRO – La Giunta del Comune di Santa Maria del Cedro ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di un campo sportivo nel centro storico.

L’idea è di dotare le scuole di una struttura dove svolgere attività fisica, ma rappresenta anche il primo passo verso la concretizzazione di un centro sportivo completo.

stadio santa maria del cedro
L’ex stadio comunale di località Santoro versa in condizioni di abbandono

Un centro sportivo al posto del degrado

Le attenzioni dei progettisti si sono concentrate sul vecchio, ed ormai in disuso, campo calcistico comunale di località Santoro. All’interno della recinzione dell’area ormai in degrado sarà realizzato un campo polivalente per calcetto, pallavolo e basket. Per farlo si utilizzerà un mutuo da 200mila euro ottenuto dall’Istituto del Credito sportivo.

L’opera occuperà un quarto della superficie recintata del vecchio stadio comunale e dovrebbe vedere la luce non prima di un anno. Bisogna infatti considerare i tempi tecnici per approvare il successivo progetto esecutivo e, infine, aggiudicare i lavori.

Si tratta tuttavia di una notizia positiva per i residenti, in particolare i bambini, del centro storico dove da tempo si lamenta l’assenza di un luogo dove svolgere attività fisica e, in definitiva, dove creare momenti di aggregazione.

“La speranza – fanno sapere dal municipio – è di reperire anche i fondi per riempire l’intera area del vecchio stadio e realizzare un palazzetto dello Sport utile a tutte le discipline praticabili”.

Il campo polivalente, inizialmente, era stato progettato per sorgere nei pressi di piazza Padre Pio, a brevissima distanza dai plessi scolastici. Problemi geologici però hanno reso impraticabile, o quanto meno complicata, questa soluzione.

L’amministrazione comunale ha quindi optato per località Santoro, un po’ fuori dal centro abitato vero e proprio ma comunque facilmente raggiungibile.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Sanità in Basilicata, Pittella: pronti a recepire istanze

Il governatore della Basilicata, Marcello Pittella, propone un tavolo per raccogliere le richieste dei territori. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright