Home / CRONACA / Santa Maria del Cedro, pronto il concorso per i vigili

Santa Maria del Cedro, pronto il concorso per i vigili


Pubblicato il bando di concorso per assumere due agenti di polizia municipale. Il sindaco Vetere: “Avanti con le assunzioni”.  L’opposizione appoggia ma bacchetta: “Si poteva intervenire prima”.

SANTA MARIA DEL CEDRO – È stato pubblicato nei giorni scorsi il bando di concorso per assumere due agenti di polizia municipale. Lo ha annunciato il sindaco di Santa Maria del Cedro Ugo Vetere: “Ora siamo pronti per le assunzioni, nonostante i tagli del governo che trattiene circa 2milioni di euro all’anno per il Fondo di solidarietà, senza erogare dal 2012 alcuna somma a titolo di trasferimento ”.

Il bando di concorso per gli agenti di polizia municipale, indetto il 12 marzo scorso, prevede l’assunzione a tempo indeterminato, per un contratto part time con 20 ore lavorative settimanali, da inserire nella categoria C1. Un posto – si legge nel bando – è riservato prioritariamente al personale militare, congedato senza demerito. Le domande dovranno essere consegnate in comune entro il prossimo 10 maggio. La data degli esami, due prove scritte e una orale sarà comunicata  dalla commissione di concorso 20 giorni prima del loro inizio. Tra le materie oggetto delle prove ci sono la legge 7 agosto 1990, nozioni in materia di appalti pubblici, le fasi contabili delle entrate e delle spese comunali, codice di comportamento dei dipendenti del comune di Santa Maria del Cedro, codice della strada, regolamento e normative in materia di circolazione stradale, elementi di diritto penale e procedura penale, normative regionali e nazionali in materia di ordinamento della polizia municipale,  normativa in materia di commercio e pubblici servizi. Se il numero dei candidati sarà superiore a 40 – è specificato nel bando – si procederà alle prove preselettive che consisteranno in un questionario a risposta multipla di 15 domande.

Un altro tassello è stato assestato per la crescita della comunità – ha aggiunto Ugo Vetere – voglio ricordare che chi mi ha preceduto aveva un corpo di polizia municipale con ben 5 unità. La mia amministrazione solo uno e due milioni di euro di entrate in meno”.

santa maria del cedro comune
Il municipio nel centro storico di Santa Maria del Cedro.

L’intervento della minoranza

Il bando si è guadagnata l’approvazione della minoranza. Anche se il capogruppo di Svolta positiva ha voluto chiarire che “si poteva intervenire prima”.

“Sono contento – ha commentato Andrea Napolitano – che il sindaco abbia provveduto a risanare una situazione che era diventata insostenibile. Il mio è un commento assolutamente positivo. Voglio solo ricordare che già tre anni fa, quando si è scelto di non far continuare chi già era a lavoro nel periodo estivo, perché come diceva il sindaco Vetere non c’erano le risorse finanziarie, avevamo suggerito una soluzione. Le risorse c’erano, bastava ridurre l’orario di lavoro del responsabile dell’ufficio tecnico, da 36 a 18 ore. La somma risparmiata sarebbe stata sufficiente per impiegare due o tre vigili almeno in estate, quando ce n’è maggiore esigenza considerata la presenza dei turisti. Purtroppo, la situazione è stata gestita male, peggio che in un paese del terzo mondo, senza la possibilità di fronteggiare le necessità di un comune che nei mesi estivi conta 80mila presenze, facendo affidamento solo su uno pseudo comandante dei vigili urbani e qualche altro dipendente comunale chiamato a fare l’ausiliare del traffico”.

“Finalmente, le modifiche normative di cui parla il sindaco – ha continuato Napolitano – hanno permesso il concorso. Siamo certi che si svolgerà regolarmente e speriamo lo vinca qualche ragazzo del paese. Ribadisco – ha concluso –  che la mia polemica di allora non aveva scopi personali. È bene che si sappia che nessuno di quel gruppo di vigili estivi era mio sostenitore politico. Ne, tantomeno, era una proposta per andare contro il responsabile dell’ufficio tecnico cognato del sindaco”.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Belvedere Marittimo, droga e armi: 2 arrestati

In un casolare di Sant’Andrea cocaina, marijuana, un fucile e munizioni. In manette un pregiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright