Home / CRONACA / Denunciato imprenditore serramenti per evasione fiscale

Denunciato imprenditore serramenti per evasione fiscale


Finanzieri di Paola scoprono evasione da 67 mila euro da impresa fabbricazione porte e finestre in legno. Occultati 250 mila euro di ricavi

Un imprenditore del Tirreno cosentino è stato denunciato dalla guardia di finanza di Paola. Nella sua attività di fabbricazione porte e finestre in legno non ha dichiarato 250 mila euro di ricavi. L’evasione scoperta dalle fiamme gialle ammonta a 67 mila euro.

L’evasore – secondo le forze dell’ordine – ha mantenuto questa condotta sin dal 2012. Nel corso dei controlli è inoltre risultato che esercitava anche l’attività di vendita di prodotti per la casa.

I dettagli dell’operazione

I finanzieri paolani hanno smascherato la società “fantasma”, operante nella provincia di Cosenza. Era attiva nel settore della “fabbricazione di porte e finestre in legno”.

L’attività ispettiva è stata resa particolarmente difficoltosa a causa della parziale esibizione e consegna della documentazione contabile. L’attività di vendita di prodotti per la casa, però, non era stata dichiarata al fisco. Le fatture di vendita acquisite hanno consentito di calcolare anche i ricavi derivanti da quest’ultima attività “nascosta”.

Al termine del controllo fiscale è stata rilevata, quindi, la mancata dichiarazione di ricavi per 250 mila euro e sono state calcolate imposte evase per circa 67 mila euro.

Inoltre, l’amministratore e legale rappresentante della società è stato denunciato per occultamento o distruzione di documenti contabili. Ora rischia anche la reclusione fino a sei anni.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Operazione Ariete: sgominata banda furti con “Spaccata”

Procura di Paola e carabinieri sgominano gruppo criminale italo-romeno che rubava nei negozi sfondando le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright