Home / IN PRIMO PIANO / Gran Fondo Terùn: “Non ci fanno passare”, “Polemica gratuita”

Gran Fondo Terùn: “Non ci fanno passare”, “Polemica gratuita”


Botta e risposta tra gli organizzatori della manifestazione cicloturistica e il sindaco del comune di Tortora Pasquale Lamboglia

TORTORA – “Il sindaco di Tortora non ci fa passare” dice Rossano Bruno, fondatore del team ciclistico Terùn Scalea e organizzatore dell’omonima gran fondo.

“Polemica gratuita”, risponde il sindaco tortorese, Pasquale Lamboglia.

Un botta e risposta innescato, come spesso accade, su Facebook con un post di uno degli organizzatori della gran fondo, secondo il quale l’amministrazione comunale di Tortora ostacolerebbe la manifestazione.

“Mi chiedo – ha scritto Bruno – perché un sindaco non dovrebbe far passare una manifestazione ciclistica dal proprio paese sapendo che porta un numero esponenziale di turismo e di visibilità al territorio, quindi un indotto economico per i proprio cittadini per un intera settimana?

Si giustamente bisogna chiudere la viabilità per circa 40 minuti e diventa un’impresa epica vista la mole di traffico che c’è nel nostro territorio. Ma gli amministratori fanno davvero il bene del loro paese?

Mi sa che dobbiamo informare bene i cittadini di cosa accade a loro insaputa. Attenzione il tutto senza chiedere contributo economico. Peccato davvero. Comunque questa volta vi terremo informati”.

“È una polemica gratuita – ha risposto Lamboglia –. Nel senso che non siamo stati interpellati, tranne che io da un messaggio di uno degli organizzatori ‘esteri’ che, garbatamente, a differenza di questi di Scalea, mi ha annunciato il programma auspicandosi una nostra adesione. Io ho testualmente risposto che avremo tempo per valutare e decidere.

Ho letto però che gli organizzatori locali hanno iniziato un can can, ripeto, gratuito e fuori luogo che, in alcune frasi, rasenta l’insulto alla mia persona oltre che all’amministrazione. Certamente, se qualcuno continuerà su questa linea non potrà avere ascolto alcuno, a prescindere”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

San Sago, il Tar ha rigettato il ricorso della GoGiFe

Il Tribunale amministrativo della Calabria ha rigettato perché inammissibile il ricorso della ditta contro l’obbligatorietà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright