Home / IN PRIMO PIANO / Giochi on line, un trend in crescita in Calabria e in tutto il Sud Italia

Giochi on line, un trend in crescita in Calabria e in tutto il Sud Italia


Sono stati pubblicati di recente i dati relativi al terzo trimestre 2018 per ciò che riguarda il gioco on line, che evidenziano un trend in forte crescita per l’intero mercato italiano, con picchi particolari nel sud del paese. Anche la Calabria continua a mostrare una passione speciale per questo mondo: ma vediamo più nel dettaglio qual è la situazione attuale nel nostro Paese.

Sebbene ve ne fosse già il sentore, i dati pubblicati dall’agenzia AGIMEG in queste settimane, che hanno per oggetto i risultati dei principali operatori a livello mondiale, hanno messo in evidenza la forza di un comparto che già da qualche anno sembra non conoscere crisi. Il gioco on line, infatti, segna valori in aumento un po’ su tutte le tipologie, con una particolare crescita di scommesse e giochi da casinò. Trainati anche dall’ormai enorme diffusione di dispositivi mobili, ossia smartphone e tablet, i giochi on line sembrano essere diventati dei veri e propri compagni di vita per tutte le classi sociali, tanto che l’AAMS, Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, ha stimato per il 2018 una crescita complessiva del 10%.

È proprio dalle app che giunge la maggior parte delle giocate, come già avvenuto lo scorso anno: semplicità di utilizzo, standard di sicurezza sempre più avanzati e rapidità di gioco rappresentano le caratteristiche che spingono sempre più utenti a prediligere questa modalità alle più classiche sale, che pure mantengono una certa attrattività per i più tradizionalisti.

Rimanendo più nello specifico sul settore del gaming on line, i dati mostrano una crescita generalizzata per quasi tutti gli operatori mondiali, con margini che arrivano anche al +70% rispetto al 2017 e comunque mai inferiori al +30%. Percentuali che fanno felici produttori e sviluppatori, sempre più impegnati a migliorare l’offerta attualmente disponibile e a cogliere tutte le opportunità legate agli eventi più importanti e sentiti, come accaduto per esempio con gli ultimi Mondiali di Calcio.

Quando si parla di giochi on line si fa riferimento, in realtà, a un’ampia gamma di passatempi, che spazia dai già citati giochi di carte e casinò ai giochi di strategia, oggi di tendenza. Molti operatori hanno conosciuto, come detto, una forte crescita negli ultimi mesi: per esempio, per ciò che concerne il poker on line, PokerStars si è confermato come uno dei portali più apprezzati, scelto dagli utenti sia per la varietà di giochi che per i sistemi di sicurezza adottati, mentre nel campo dei giochi di realtà virtuale, il podio rimane dominato da Fortnite, Minecraft e PlayerUnknown’s Battlegrounds (PUBG), tre titoli che negli ultimi tempi stanno sp


Photo byBagoGames, Creative Commons 2.0

Proprio i giochi di sopravvivenza rappresentano una delle novità più importanti di quest’ultimo periodo. Caratterizzati da numerosi scenari e da un’ampia varietà di situazioni affrontabili, i giochi di strategia on line hanno incollato allo schermo tantissimi utenti, attratti da modalità tipiche della realtà virtuale e dalla possibilità di affrontare in diretta altre persone collegate da ogni parte del mondo. Per avere la misura di quanto tali prodotti abbiano colpito il pubblico, basta pensare ai numeri realizzati proprio da Fortnite nel corso di quest’ultimo anno, con picchi di oltre 3 milioni di giocatori attivi in contemporanea in diverse aree del globo.

La possibilità di giocare live è una delle particolarità che differenzia il gaming on line dalle soluzioni più tradizionali, un’opportunità resa possibile dalla diffusione sempre più capillare di internet e dall’evoluzione tecnologica, che oggi consente di sfruttare la velocità della rete sia per il lavoro che per il divertimento. Trovarsi di fronte ad altri utenti reali anziché sfidare la semplice “macchina” rende infatti più eccitante e divertente qualsiasi tipologia di gioco, con la possibilità di disputare veri e propri tornei e battaglie live.

Considerando la rapidità delle innovazioni che si sono susseguite negli ultimi anni, per il futuro c’è dunque da attendersi ulteriori passi in avanti per l’intero settore, che con i giusti investimenti potrà sicuramente realizzare risultati di valore coinvolgendo le diverse fasce sociali e di età con prodotti adeguati per ciascuna categoria.


About Admin

Check Also

San Sago, il Tar ha rigettato il ricorso della GoGiFe

Il Tribunale amministrativo della Calabria ha rigettato perché inammissibile il ricorso della ditta contro l’obbligatorietà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright