Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, il rudere di Piazza Europa per alloggi popolari

Maratea, il rudere di Piazza Europa per alloggi popolari


In consiglio comunale approvato il progetto dell’Ater per cambio di destinazione. Cipolla: “Appartamenti popolari per le famiglie sfollate di Giardelli”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

MARATEA – Il Consiglio comunale di Maratea ha approvato il cambio di destinazione d’uso per l’immobile di Piazza Europa che ora diventerà sede di alloggi popolari.

In particolare, ospiterà le famiglie sfollate dalle abitazioni di edilizia residenziale pubblica di località Giardelli rese inagibili dal dissesto idrogeologico.

Il civico consesso ha approvato all’unanimità il progetto presentato dall’Ater.

“Si sta dunque per concludere – ha commentato il sindaco Domenico Cipolla – il percorso iniziato qualche anno fa insieme al presidente dell’Ater, Domenico Esposito, che vedrà realizzati appartamenti popolari al posto del brutto manufatto di Piazza Europa. Potranno ritrovare, dunque, la loro casa le famiglie sgomberate dagli appartamenti dei Giardelli”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Coronavirus Buonvicino, deceduto paziente in terapia intensiva

Era stato ricoverato sin dalle prime battute del focolaio. Prima vittima nel territorio dell’Alto Tirreno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright