Home / CRONACA / Orsomarso, frana masso e danneggia strada in centro

Orsomarso, frana masso e danneggia strada in centro


Nella notte dell’Immacolata strada interdetta al traffico nel centro storico di Orsomarso dopo la caduta di un masso grande come un’auto.

ORSOMARSO – Un grosso masso si è staccato da un costone roccioso in pieno centro a Orsomarso danneggiando una strada comunale.

Il fatto si è verificato alle 22 e 30 di ieri, sabato 8 dicembre. Non si segnalano danni a persone poiché, fortunatamente, in quel momento nessun veicolo o abitante transitava nell’area interessata dalla frana.

“Il nostro 8 dicembre – ha infatti commentato il sindaco di Orsomarso, Antonio De Caprio – si conclude con un ringraziamento dovuto alla Madonna”.

Secondo il racconto del primo cittadino, intervenuto sul posto, il masso che è precipitato sulla strada che conduce alla parte alta del centro storico è di dimensioni “paragonabili a quelle di un’utilitaria”.

Infatti, l’impatto con l’asfalto ha provocato un solco “largo 50 centimetri e lungo tre metri”.

Di quanto avvenuto nella notte di sabato è stata immediatamente informata la protezione civile della Regione Calabria. Per questa mattina sono attesi tecnici qualificati per un sopralluogo.

Bisognerà, infatti, provvedere alla messa in sicurezza e adottare tutte le azioni necessarie a salvaguardia della pubblica incolumità.

“Il peggio – commenta ancora il sindaco di Orsomarso – è stato scongiurato dalla presenza di muraglioni spessi circa 60 centimetri e alti 2 metri e mezzo”.

Sull’area del crollo sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione, comandata dal maresciallo Renato Orlando. La viabilità è stata interdetta per motivi di sicurezza.

Il territorio comunale di Orsomarso da tempo è afflitto da problemi di dissesto idrogeologico. Negli anni si sono verificate molte frane sulla viabilità nelle contrade ed esondazioni di corsi d’acqua. Il caso più eclatante avvenne nel febbraio di due anni fa.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Scalea, dall’Orto Solidale una storia di riscatto sociale

Un detenuto inserito nella progettazione della Cooperativa Germano ha ottenuto uno sconto di pena. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright