Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, Cesare Cremonini è cittadino onorario

Maratea, Cesare Cremonini è cittadino onorario


A Cesare Cremonini il Consiglio comunale di Maratea ha attribuito la cittadinanza onoraria per il legame con la cittadina dove compose Vorrei.

MARATEA – Cesare Cremonini cittadino onorario di Maratea.

È quanto ha deciso di recente il consiglio comunale della Perla del Tirreno.

Per confermare “il forte legame” con la nota località turistica in provincia di Potenza, il consesso cittadino ha così motivato la cittadinanza onoraria conferita al cantautore italiano.

“Maratea è per Cremonini un luogo del cuore, che accende ricordi, emozioni e sensazioni”. A Maratea, infatti, l’artista bolognese si reca spesso per periodi di riposo.

Ma – a quanto pare – anche per trovare ispirazione. All’ombra del Cristo, avrebbe infatti composto uno dei suoi brani di maggior successo: Vorrei.

cesare cremonini maratea
Cesare Cremonini

“Il mio ricordo da bagnasciuga e braccioli sopra i gomiti – ha raccontato a Tv, Sorrisi e Canzoni in una intervista del 2015 – è legato a Maratea, in Basilicata, dove andavamo io, la mia mamma, il mio babbo e mio fratello, in treno con le cuccette.

Avevamo sette valigie: me lo ricorderò sempre, perché mio papà mi diceva: contale, sennò ce le rubano. Si partiva di notte e ci svegliavamo in questa meraviglia italiana.

È un’emozione che ho ancora dentro e la prima canzone che ho scritto nella mia vita, che si chiama Vorrei, l’ho scritta proprio a Maratea. Non avevo né la chitarra né il pianoforte, l’ho scritta a mente, probabilmente perché mi mancava la ragazzina che avevo lasciato a casa”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Aieta, fervono i preparativi per il Presepe vivente

La prima edizione nel cuore del borgo montano andrà in scena il 26 e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright