Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, Earth Hour: a Fiumicello un’ora di buio simbolico

Maratea, Earth Hour: a Fiumicello un’ora di buio simbolico


Maratea aderisce all’iniziativa ambientalista globale. Luci ed elettrodomestici spenti dalle 20 e 30 alle 21 e 30 e candele accese in spiaggia.

MARATEA – Anche Maratea aderisce all’iniziativa mondiale Earth Hour, per la salvaguardia del pianeta.

L’Ora della Terra è in programma in centina di Paesi domani, sabato 30 marzo 2019, e consiste in 60 minuti simbolici di buio in luoghi iconici o monumenti storici. La giornata prevede inoltre molte iniziative per chiedere un futuro sostenibile.

Giunta alla sua dodicesima edizione, è una mobilitazione ambientalista globale sul tema dei cambiamenti climatici. #Connect2Earth (connettiti alla Terra) è lo slogan per l’edizione 2019.

Maratea, Earth Tour a Fiumicello

Nella Città del Cristo l’iniziativa è a cura del Wwf Maratea – Nucleo operativo in collaborazione con il Comune.

“L’attività dell’uomo – spiegano dal nucleo – altera l’ambiente. L’aumento eccessivo dell’effetto serra e il surriscaldamento globale sono alla base dei cambiamenti climatici.

Tutto questo, a sua volta – aggiungono – genera fenomeni tragici come inondazioni e alluvioni o perdita di biodiversità, solo per citarne alcuni”.

In questi giorni i volontari del Wwf marateoto stanno diffondendo documenti che illustrano le buone pratiche da mettere in campo quotidianamente per proteggere l’ambiente.

“Per partecipare alla manifestazione – spiegano ancora dal nucleo operativo – basta recarsi in piazza Buraglia dalle 10 e 30, al Porto di Maratea dalle 15 o a Tortora, presso il minimarket la Putia di za’ Carulina. Qui troverete i nostri stand per fare una piccola donazione e ricevere in cambio una candela Earth Hour.

maratea earth hour 2019 candele

Questa – proseguono – va poi accesa durante l’Ora della Terra, ovvero tra le 20 e 30 e le 21 e 30, dopo aver spento tutte le luci e gli elettrodomestici che ci circondano. Il massimo sarebbe vivere una intera giornata a impatto zero”.

Allo scopo, il Wwf Maratea ha organizzato un raduno, ovviamente dalle 20 e 30 in poi, a Fiumicello dove saranno spente tutte le luci della spiaggia e i presenti accenderanno le candele.

A casa propria o sulla spiaggia di Fiumicello, c’è inoltre un modo per rendere memorabile la giornata: un contest fotografico.

“Sulla nostra Pagina Facebook – ancora il Wwf Maratea – si potranno caricare le foto dell’Earth Hour. Sono previsti dei gadget Wwf per l’autore della foto che riscuoterà più successo”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Trecchina, inaugurato il macroattrattore Parco delle Stelle

Il parco divertimenti in cima a Monte Serra Pollino ha aperto i battenti al cospetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright