Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, Accademia propone gemellaggio con Israele

Santa Maria del Cedro, Accademia propone gemellaggio con Israele


L’Accademia internazionale del Cedro invita l’amministrazione comunale a sostenere con Consorzio del Cedro e Gal un gemellaggio con una città israeliana.

SANTA MARIA DEL CEDRO – L’Accademia internazionale del Cedro ha invitato l’amministrazione comunale di Santa Maria del Cedro a sostenere il progetto di gemellaggio con una città dello Stato d’Israele.

Lo rende noto il presidente dell’accademia stessa, Franco Galiano.

“Abbiamo avanzato questa proposta – spiega –, dopo che la nostra associazione ha aderito al progetto integrato per la valorizzazione turistica e culturale del ‘Borgo dei Cedri’.

L’iniziativa – prosegue Galiano – vuole creare una sinergia con l’amministrazione comunale, oltre che con il Consorzio del Cedro di Calabria, con il Gal territoriale e con altre eventuali associazioni convergenti ed interessate.

Vogliamo realizzare un gemellaggio tra Santa Maria del Cedro, universalmente conosciuta per la produzione dell’etrog, il cedro sacro raccolto dai rabbini per la festività del Sukkoth, e una città dello Stato d’Israele, possibilmente ricadente nell’area intorno al lago di Tiberiade (Kinneret)”.

A muovere le intenzioni del gruppo, alcune recenti ricerche archeologiche.

“Alcuni segni riscontrati nell’antica sinagoga di Cafarnao – spiega ancora Galiano –, farebbero ipotizzare la presenza e la coltivazione del frutto biblico sulle rive fertili del lago di Tiberiade, in Galilea.
Pare inoltre che il cedro fosse noto allo stesso Cristo, in occasione della Festa delle Capanne a Gerusalemme.

Tale gemellaggio – conclude – concorrerebbe ad intensificare il dialogo interreligioso, culturale, umano tra le comunità ebraiche e il nostro antico borgo calabrese, sotto il segno speciale del cedro”.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Scalea Europea: “Il consiglio comunale deve dimettersi”

Questa la posizione del gruppo dopo l’arresto del sindaco Licursi nell’operazione Ghost work. “Hanno invece …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright