Home / CRONACA / Praia a Mare, rifiuti a Fiuzzi dopo il plastic free del Wwf

Praia a Mare, rifiuti a Fiuzzi dopo il plastic free del Wwf


Dieci giorni dopo l’iniziativa ambientalista l’area è già preda degli incivili: rifiuti nella spiaggia e nell’area dei parcheggi all’ombra della Bandiera blu.

PRAIA A MARE – È stata sufficiente una decina di giorni per insozzare nuovamente località Fiuzzi di Praia a Mare e la spiaggia dove sventola la Bandiera Blu 2019.

Abbiamo ricevuto la segnalazione da un nostro lettore con tanto di fotografie. Gli scatti realizzati ieri, domenica 10 giugno 2019, mostrano i chiari segni del passaggio in spiaggia e nei parcheggi dei soliti incivili.

 

E pensare che lo scorso 1° giugno era stata realizzata un’importante iniziativa per la pulizia dell’area. Una di quelle che, essendo improntata alla sensibilizzazione sui temi ambientali e patrocinata dal comune, serve a fare punteggio per la Bandiera blu.

Ovvero, “Spiagge plastic-free”, iniziativa ambientalista con le scuole a cura del Wwf e che aveva registrato la presenza anche dell’amministrazione comunale, della guardia costiera e dei sub dell’associazione Dino sub centro subacqueo Isola Dino.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

That’s amore! Harry Warren ha radici a Civita

Secondo ricerche recenti i genitori del celebre compositore di uno dei manifesti della cultura italoamericana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright