Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Plastic free: “Il G20 sia più incisivo e concreto”

Plastic free: “Il G20 sia più incisivo e concreto”


La posizione del Wwf sui lavori del vertice. “Non fissa i punti cardine per risolvere inquinamento da plastica. Ancora lontani da soluzioni concrete”.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

ROMA – “L’esito degli incontri che si stanno tenendo a Osaka per il G20 non ha dato i frutti sperati rispetto alla gravità dell’inquinamento globale da plastica”.

La pensa così il Wwf “che comunque – si legge in una nota – apprezza il fatto che il tema sia tra i primi punti dell’agenda internazionale.

Il G20 non ha fissato obiettivi concreti né stabilite misure vincolanti che rendano tutti i Paesi responsabili.

È sempre più chiaro che per risolvere questa crisi crescente è necessario un forte trattato giuridico internazionale simile a quello che ha permesso di combattere la formazione del buco dell’ozono, il Protocollo di Montreal”.

plastica mare mediterraneo inquinamento wwf
Green sea turtle (Chelonia mydas) with a plastic bag, Moore Reef, Great Barrier Reef, Australia. The bag was removed by the photographer before the turtle had a chance to eat it.

Solo alcuni giorni fa, sulla questione è stato lanciato un nuovo studio che denuncia la quantità media di plastica ingerita dagli esseri umani: circa 5 grammi di plastica ogni settimana, l’equivalente di una carta di credito.

“Siamo nel pieno di una crisi globale – ancora il Wwf – e affrontare il problema seguendo l’intero ciclo di vita dell’uso della plastica è l’unico approccio per garantire che non ci siano materie plastiche in natura e che vadano a finire nel nostro organismo.

Ad oggi più di 740 mila persone in tutto il mondo chiedono un nuovo trattato globale ed è fondamentale che i negoziati dei governi inizino il prima possibile e sulla base delle impostazioni date nell’ambito del G20”.

Il Wwf ha indetto una petizione per un accordo globale sulla plastica. Clicca qui per consultarla.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Coronavirus Buonvicino, deceduto paziente in terapia intensiva

Era stato ricoverato sin dalle prime battute del focolaio. Prima vittima nel territorio dell’Alto Tirreno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright