Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, incendiata un’aiuola in piazza

Santa Maria del Cedro, incendiata un’aiuola in piazza


In fiamme alcuni arbusti che abbellivano piazza San Giovanni Paolo II, a due passi dalla Statale. Secondo alcuni testimoni si è trattato di un gesto vandalico.


SANTA MARIA DEL CEDRO – Gli arbusti di un aiuola in piazza San Giovanni Paolo II di Santa Maria del Cedro sono stati incendiati nella notte tra sabato 6 e domenica 7 luglio.

Nulla di eccezionale o di grave se non fosse che alcune fonti locali riferiscono che a dare fuoco alle siepi che ornano la piazza nei pressi della Statale 18, potrebbero essere stati alcuni ragazzini.

Pur se nel campo delle ipotesi, è certo che “qualcuno” si è preso la briga di dare fuoco a un bene appartenente alla collettività.

elezioni regione calabria 2021

Un episodio, dunque, da ascrivere nel registro di quei gesti di inciviltà al pari, ad esempio, dell’abbandono indiscriminato di rifiuti, che feriscono il territorio.

A Santa Maria del Cedro, nel caso particolare, da tempo si segnala una carenza di controllo alla quale, da qualche giorno a questa parte, il comune prova a porre un freno dopo l’assunzione di alcuni nuovi vigili della polizia municipale.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

Tortora, lungomare e piazza Plastic Free

Questa mattina in azione i volontari dell’associazione che sensibilizza sul problema dell’invasione della plastica nell’ambiente.

error: Materiale protetto da copyright