Home / COMUNICATI STAMPA / Volley, a Lagonegro arriva Vincenzo Spadavecchia

Volley, a Lagonegro arriva Vincenzo Spadavecchia


Il giovane centrale pugliese ingaggiato dalla Rinascita Volley Lagonegro per la prossima stagione. “Porto la mia esperienza dalla Superlega”.

LAGONEGRO – Vincenzo Spadavecchia è il nuovo centrale della Rinascita Volley Lagonegro.

“Sono entusiasta per questo nuovo inizio a Lagonegro – ha detto –. Spero di portare in campo tutta l’esperienza acquisita in Superlega.

Credo in questa squadra e nel suo contesto lontano dal caos delle metropoli. Saremo concentrati e uniti dalla passione per lo sport.

Ho parlato con il coach Falabella – ha poi aggiunto Spadavecchia –. Mi ha trasmesso tutto l’entusiasmo e la voglia di fare che serve per affrontare questo progetto nel migliore dei modi.

Con il suo supporto e con i miei nuovi compagni di squadra, con il supporto dello staff tecnico e dei tifosi potremo raggiungere il più ambito dei traguardi”.

spadavecchia volley lagonegro

Il 26enne giocatore pugliese, 204 punti lo scorso anno a Siena in Superlega, vanta già una notevole carriera. Dopo le giovanili con la Pallavolo Molfetta, ha giocato per la Materdomini Volley di Castellana Grotte, nella Serie B1 2012-2013.

Qui, vince il campionato e approda in Serie A2, categoria dove militerà con la stessa maglia nelle due annate successive.

Nella stagione 2015-2016 ritorna a Molfetta, questa volta in prima squadra, in Serie A1. L’anno successivo è a Siena con la maglia dell’Emma Villas, in Serie A2. Vince la Coppa Italia di categoria 2016-17 e ottiene la promozione in Serie A1, categoria dove milita con lo stesso club fino allo scorso anno.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Belvedere Marittimo, droga e armi: 2 arrestati

In un casolare di Sant’Andrea cocaina, marijuana, un fucile e munizioni. In manette un pregiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright