Home / COMUNICATI STAMPA / Lauria, con Feem si discute di sviluppo sostenibile

Lauria, con Feem si discute di sviluppo sostenibile


Il 10 luglio dibattito su “Territorio e sviluppo sostenibile. La cooperazione e le ricchezze naturali della regione” con la Fondazione Eni Enrico Mattei.

LAURIA – È in programma domani, mercoledì 10 luglio 2019, alle 18 presso la Sala Brancati di Lauria il dibattito “Territorio e sviluppo sostenibile. La cooperazione e le ricchezze naturali della regione”.

L’vento è promosso dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (Feem) in collaborazione con i comuni di Lauria e Castelluccio Inferiore, l’Istituto Alti studi mediterranei (Iasem), l’Alsia Basilicata, Masseria Melodoro e Evra.

Il dibattito sarà moderato da Giacomo Bloisi, direttore di Lucania Tv, e parteciperanno i sindaci di Lauria e Castelluccio Inferiore, Angelo Lamboglia e Paolo Francesco Campanella.

Presenti inoltre Francesco Forte e Francesca Scannone della Feem, Giuseppe Papaleo, presidente dello Iasem, Aldo Auferio, presidente della cooperativa sociale Masseria Melodoro, Francesco Fanelli, presidente di Evra e Domenico Cerbino dell’Alsia Basilicata.

Si presenteranno i risultati dei progetti di a’Naca Basilicata, “Mch – Mediterranean common house” ed “e-Nutrition”. Seguiranno le nuove proposte di Masseria Melodoro con la presentazione de “La fattoria del benessere”, nuovo ambizioso progetto ideato in collaborazione con Evra e Alsia Basilicata.

L’evento rientra nelle attività di a’Naca Basilicata-Orizzonti sostenibili finalizzato a diffondere i risultati dei progetti deliberati dalla Giunta della Regione Basilicata con Dgr 1490 del 2014, tra i quali rientrano appunto Masseria Melodoro, e-Nutrition ed Mch – Mediterranean common house.

Il primo è una fattoria sociale situata a Nemoli nata dall’esperienza di un progetto sostenuto dalla Regione Basilicata e realizzato dalla Feem.

Un esempio di inclusione sociale che ha visto soggetti diversamente abili trovare lavoro nel settore agricolo.

Il secondo è un portale web di divulgazione scientifica che ha come finalità la sensibilizzazione dell’opinione pubblica alle tematiche alimentari attraverso la collaborazione intersettoriale di diverse discipline con focus sulla Dieta Mediterranea e sul “Made in Basilicata”.

Il terzo è un progetto di cooperazione internazionale che riguarda tematiche di sviluppo sostenibile nell’area del Mediterraneo.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Aieta, fervono i preparativi per il Presepe vivente

La prima edizione nel cuore del borgo montano andrà in scena il 26 e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright