Home / AMBIENTE NATURA / Praia a Mare, i valori per la balneabilità tornano nella norma

Praia a Mare, i valori per la balneabilità tornano nella norma


La comunicazione Arpacal che precisa anche di un errore nella comunicazione precedente circa la data dei campioni suppletivi.

PRAIA A MARE – I valori di balneabilità, ovvero degli Escherichia coli ed Enterococchi intestinali sono tornati nella norma nei pressi della Fiumarella di Praia a Mare.

Ha comunicarlo è l’Agenzia regionale per l’ambiente della Calabria. Il dipartimento di Cosenza ha informato l’ente, dopo il superamento dei medesimi valori di qualche giorno fa.

“Il servizio tematico Acque del dipartimento provinciale di Cosenza – si legge in una nota – ha comunicato al Comune di Praia a Mare il rientro nei parametri previsti dalla normativa sulle acque di balneazione del punto denominato 50 mt dx Fiumarella.

Per entrambi i parametri analizzati, Escherichia coli ed Enterococchi intestinali, i valori trovati sono al di sotto dei limiti previsti dalla normativa di riferimento.

Occorre precisare inoltre che nella comunicazione inviata ieri, a causa di un refuso, veniva citata erroneamente la data dell’8 luglio 2019 come data di prelievo dei campioni suppletivi.

In realtà la data corretta è 11 luglio 2019 ed è stata comunicata nuovamente al Comune, informandolo del refuso”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Sanità in Calabria, Maria Crocco nuovo subcommissario

Su proposta del ministro Giovanni Tria, arriva al posto del dimissionario Thomas Schael per l’attuazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright