Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Orsomarso, stop ai veicoli a motore nella Valle dell’Argentino

Orsomarso, stop ai veicoli a motore nella Valle dell’Argentino


Divieti per auto, moto e affini nella Riserva naturale orientata nel Parco del Pollino. De Caprio: “Da vincolo a occasione di crescita economica”.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

ORSOMARSO – Stop ai veicoli a motore nella Riserva naturale Valle del fiume Argentino a Orsomarso.

L’amministrazione comunale a breve installerà gli appositi cartelli per limitarne al minimo indispensabile ed opportuno la circolazione nell’area protetta.

Il divieto, infatti, è stato ideato come permanente (tutti i giorni, a tutte le ore) ma prevede alcune eccezioni.

L’accesso sarà consentito ai residenti e agli originari di Orsomarso, oltre che ai proprietari di terreni all’interno della riserva. Questi soggetti potranno richiedere il pass all’ufficio Tecnico del Comune di Orsomarso.

Ad essi vanno aggiunti i disabili muniti di apposito contrassegno e i clienti delle strutture di ristorazione presenti nell’area.

Il libero accesso è inoltre sempre consentito ai pedoni, ai ciclisti, alle auto elettriche, ai disabili, ai mezzi di pronto soccorso sanitario, alle forze dell’ordine e ai pompieri.

orsomarso riserva valle fiume argentino

“Vogliamo preservare la natura e rendere finalmente possibile uno sviluppo sostenibile – ha spiegato Antonio De Caprio, sindaco di Orsomarso –.

L’idea è di trasformare un vincolo in un’occasione di crescita economica, nel rispetto dell’ambiente, della comunità e dei proprietari terrieri.

Con lo stesso spirito – ha poi aggiunto – abbiamo approvato il Regolamento di fruizione della Valle del Fiume Argentino, frutto di un tavolo tecnico di concertazione avviato dal Comune di Orsomarso con la Regione Calabria, il Parco nazionale del Pollino e i carabinieri per la biodiversità ufficio di Cosenza”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

carabinieri scalea

Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza a Scalea

I carabinieri della locale compagnia collaborano con la Procura di Marsala dopo una segnalazione su …

error: Materiale protetto da copyright