Home / COMUNICATI STAMPA / Sanità in Calabria, Alto Ionio e Pollino chiamati a raccolta

Sanità in Calabria, Alto Ionio e Pollino chiamati a raccolta


Il primo cittadino di Trebisacce Franco Mundo si appella ai sindaci del settore nord della Calabria sulla questione sanità incompiuta.

TREBISACCE – Il sindaco di Trebisacce, Franco Mundo, ha inviato una lettera aperta ai colleghi sindaci dell’Alto Ionio cosentino e del Pollino, per evidenziare le gravi problematiche legate alla questione sanità che i cittadini del territorio vivono quotidianamente, da anni.

Nella missiva il primo cittadino di Trebisacce, ricordando la grottesca vicenda che vede l’ospedale Chidichimo ancora lontano dal raggiungere la piena funzionalità, ha messo in evidenza la necessità di “rivendicare con forza il riconoscimento dei diritti, in particolare di quello alla salute, ma soprattutto il rispetto dei cittadini”.

Al fine di discutere in merito alle iniziative comuni da intraprendere, il sindaco ha chiesto ai colleghi un incontro, che avrà luogo martedì 23 luglio, alle 11, in municipio a Trebisacce.

“È tempo che il territorio faccia sentire, compatto e unito, con una sola voce, il proprio grido di protesta per una situazione non più tollerabile”, ha detto Mundo.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Incendi in Calabria, domato incendio a Castrolibero

Alimentato dal vento. In fiamme un bosco vicino ad alcune abitazioni. In azione vigili del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright