Home / COMUNICATI STAMPA / Basilicata, 37 finti poveri denunciati dalla finanza

Basilicata, 37 finti poveri denunciati dalla finanza


Omettevano redditi e proprietà nelle dichiarazioni per ottenere per ottenere benefici o agevolazioni. Dovranno restituire il maltolto.

POTENZA – 37 “finti poveri” sono stati denunciati in Basilicata dalla guardia di finanza di Rionero in Vulture per i reati di “falso” o di “indebita percezione di benefici concessi o erogati dallo Stato o da altri enti pubblici”.

Conseguentemente, gli stessi sono stati segnalati agli enti erogatori per la revoca dei benefici concessi e il recupero delle somme indebitamente percepite.

Questo un primo bilancio dell’attività svolta dalle fiamme gialle in questa prima parte del 2019.

Le denunce sono state emesse all’esito del contrasto alle false dichiarazioni utili per ottenere prestazioni sociali agevolate e attraverso controlli sulle dichiarazioni Isee.

I soggetti denunciati hanno omesso parte dei propri redditi o del patrimonio familiare nelle dichiarazioni presentate per ottenere benefici o agevolazioni.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Paola e commercio, Corso Roma: crisi senza fine

I commercianti chiedono una sponda al comune. Manca un ufficio del commercio. Promesse non mantenute. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright