Home / COMUNICATI STAMPA / Falso avvocato, misura cautelare anche da Procura Catanzaro

Falso avvocato, misura cautelare anche da Procura Catanzaro


Arturo Senatore, arrestato l’11 luglio su ordinanza della procura di Lagonegro, raggiunto da misura analoga dell’ufficio calabrese.

francesco barbir barbiere taglio capelli santa maria del cedro calabria colore acconciature barba

SCALEA – Arturo Senatore è stato arrestato dalla guardia di finanza dopo essere risultato indagato per falsità materiale ed esercizio abusivo della professione.

Il 53enne di origini campane, ma residente a Scalea, è il “falso avvocato” a sua volta raggiunto lo scorso 11 luglio da una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Lagonegro, su richiesta della locale procura.

Ma – a quanto pare – l’uomo non è nuovo a questo genere di raggiri. LEGGI QUI

Nelle ore scorse è stato quindi raggiunto da analogo provvedimento della procura di Catanzaro: arresti domiciliari.



About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

San Nicola Arcella: chiuso un lido, ridimensionato un altro

Operazione della guardia costiera di Maratea contro occupazioni abusive di demanio marittimo. In un caso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright